De Lucia Spa: ampia linea di trasformati di V gamma

Castagne italiane sono sempre piu' rare per la produzione industriale

La realtà sotto gli occhi di tutti è che le castagne italiane sono sempre più rare per l'approvvigionamento industriale. Negli ultimi anni, il comparto castanicolo campano, in particolare, è in sofferenza, con produzioni quasi azzerate dal cinipide galligeno del castagno.

La campagna commerciale 2019, tutt'ora in corso, presenta piante debilitate, produzioni ridotte ai minimi storici, anche a causa di fattori climatici che - in conseguenza di forti escursioni termiche, piogge e freddo primaverili - hanno limitato o ritardato la fioritura.

In foto: Pino Colonna direttore commerciale della Domenico De Lucia.

La Domenico De Lucia Spa è un'azienda agroindustriale che ha investito molto, soprattutto nel segmento della V gamma, facendo dell'innovazione continua il proprio punto di forza.

Situata a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, l'impresa vanta una storia che parte da lontano. Quest'anno celebra i suoi 90 anni di attività nel campo della lavorazione di prodotti agricoli tipici della Campania. Oggi dispone di due stabilimenti produttivi all'avanguardia, dotati di linee di lavorazione dove vengono movimentate mediamente 7mila tonnellate di merci all'anno.

Tra i prodotti di punta disponibili in un'ampia gamma di referenze e formati figurano prelibate castagne lavorate a vapore di filiera europea,  molto apprezzate e curate a partire dai processi di trasformazione.

"Relativamente al segmento della V gamma - sottolinea Pino Colonna - l'azienda ha investito risorse nel settore del trasformato perché riteniamo costituisca un valore aggiunto offrire al consumatore prodotti fuori dalla stagionalità, con elevata sicurezza qualitativa certificata Bioagricert, Brc Food, la Brc/Iop. Ciò in linea con l'orientamento alle scelte di cibi salutistici, da consumarsi velocemente".

Il processo produttivo si basa su tecnologie in grado di trasformare i prodotti precedentemente selezionati, in modo da garantire sempre il miglior risultato.

Tra le referenze in assortimento ci sono le Bollottole, squisite caldaroste disponibili in formato da 400 gr, con prodotto di provenienza europea.

Il confezionamento sottovuoto e la cottura a vapore impediscono i fenomeni di ossidazione e di degradazione microbica, garantendo le condizioni ottimali per la conservazione di gusto e proprietà benefiche della materia prima.

In foto: Igino Cecchetti, altro condirettore commerciale della De Lucia Spa.

L'ampia linea di trasformati offre una varietà di zuppe di legumi e cereali, ortaggi e castagne, cotte sottovuoto a vapore pronte all'uso, basta passarle rapidamente qualche secondo nel microonde.

Più recentemente, nell'ottica della valorizzazione delle filiere DOP e IGP il marchio ha lanciato quattro semilavorati per pasticcerie e le gelaterie ottenuti da frutta disidratata a base di Mela Annurca IGP, Nocciola di Giffoni IGP, Castagna dei Serino IGP e Fico Bianco del Cilento DOP.

"Relativamente invece alla frutta secca - conclude Igino Cecchetti, altro condirettore commerciale dell'azienda - il suo trend di acquisto è aumentato molto, negli ultimi tre anni, soprattutto per noci e mandorle che rappresentano il nostro core business. Oggi sempre più persone, sollecitate anche dai nutrizionisti, sono consapevoli che introdurre mandorle e noci nell'alimentazione migliora la qualità della dieta, perché questi frutti aumentano il quantitativo di sostanze nutritive e protettive, come vitamine, fibre e minerali".

Contatti:
Domenico De Lucia S.p.A. 

Via Maddaloni, 3
81027 San Felice a Cancello (CE)
Tel.: (+39) 0823 802511
Fax: (+39) 0823 802515
Email: info@domenicodelucia.it
Web: www.domenicodelucia.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto