Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nasce a Cesena il Greenhouse technology Village

Un Centro dimostrativo per il progresso nel campo orticolo

Sarà un centro dimostrativo sull'orticoltura di ultima generazione, a disposizione delle aziende italiane. Non un centro sperimentale, ma un laboratorio pratico dove toccare con mano le innovazioni proposte dalle aziende. E' il Greenhouse technology Village che sorgerà a Cesena, nei pressi della fiera, entro metà del 2020.

Un momento della conferenza di presentazione

"Quattro sono gli obiettivi del Greenhouse technology Village - ha spiegato in conferenza stampa il presidente di Cesena Fiera, Renzo Piraccini - e cioè fare toccare con mano le novità tecnologiche del settore; realizzare un Campo dimostrativo per le nuove varietà in orticoltura; creare un Centro di formazione sia agronomica che tecnologica per i portatori di interesse; realizzare eventi fieristici o convegnistici o dimostrativi, in sinergia con Cesena Fiera".

Da sinistra Renzo Piraccini, Enzo Lattuca sindaco di Cesena e Alessandro Giunchi amministratore del Mercato all'ingrosso

L'area, 30mila metri quadrati in totale, si trova adiacente alla vecchia sede del Macfrut ed è stata data in comodato d'uso dal Comune di Cesena fino al 2040. Il sindaco Enzo Lattuca ha affermato che questo progetto proietta la città e il territorio verso quell'innovazione pratica che serve tanto alle imprese. Oltre all'ente fieristico, fanno parte del progetto una quindicina di imprese del territorio, ma la proposta è aperta a livello nazionale.

Il Mercato all'ingrosso di Cesena è coinvolto e alla conferenza di presentazione è intervenuto l'amministratore Alessandro Giunchi. Per la progettazione e il funzionamento del centro è stato costituito un Comitato Scientifico di esperti del settore composto da Cecilia Stanghellini dell'Università di Wageningen, Giorgio Prosdocimi Gianquinto dell'Università di Bologna, Stefania De Pascale dell'Università di Napoli, Giampaolo Battistel del CERES, Vanni Tisselli del CRPV, Luciano Trentini di Cesena Fiera.

"Se c'è un settore - ha aggiunto Piraccini - che ha conosciuto in ambito mondiale mutamenti repentini è il sistema orticolo. Mentre in Europa sono presenti alcuni Centri dimostrativi d'eccellenza, in particolare nei Paesi Bassi e in Spagna, l'Italia è priva di un sito dove tecnici e operatori della filiera possano testare e prendere visione di tutte le novità che il settore può esprimere (varietali e tecnologiche). L'idea di realizzare a Cesena un Centro dimostrativo per l'orticoltura in serra nasce da qui: dalla necessità di colmare il gap italiano in fatto di innovazione e mettere a sistema tutta una serie di competenze grazie al coordinamento di Cesena Fiera, organizzatrice di Macfrut".

I primi due step sono già stati progettati, per un investimento pari a 750mila euro e prevedono la realizzazione di una serra da 3000 metri quadrati, più un'altra struttura in vetro da 1500 mq e un'area tecnica da 1000 mq. Un'azienda agricola del luogo è già stata contattata per la gestione delle colture e si partirà con cetriolo, melanzana e pomodoro da mensa.

"Dopo i primi due step - ha concluso Piraccini - abbiamo altri lotti da 3000 mq ciascuno da portare avanti. Vogliamo fare sì che l'innovazione abbia ripercussioni pratiche sul lavoro quotidiano delle aziende".

Contatti:
Cesena Fiera

Via Dismano 3845
47522 Cesena (FC) - Italy
Tel.: +39 0547 317435
Fax: +39 0547 318431
Email: info@macfrut.com
Web: www.macfrut.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto