Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto USDA - Tree Nuts Annual 2019

L'area di coltivazione cilena delle mandorle si manterra' sugli 8.800 ettari nei prossimi anni

Durante la campagna 2018/19, la superficie del Cile coltivata a mandorle ha raggiunto 8.867 ettari (ha). Si prevede che si manterrà sugli 8.800 ha anche nelle successive campagne di commercializzazione. L'area di coltivazione delle mandorle si trova nella zona centrale del Paese, in particolare nella regione Metropolitana di Santiago e nella regione di O'Higgins, che insieme rappresentano il 70% della superficie di coltivazione totale.

Esiste anche una produzione di mandorle nelle regioni di Valparaiso e Coquimbo. I mandorleti richiedono condizioni climatiche molto particolari, che sussistono solo nelle regioni centrali, limitando così la loro espansione nelle regioni meridionali come Maule, Biobio, Ñuble e Araucania, che stanno invece aumentando la superficie coltivata a frutticole, come ciliegie e nocciole.

Nella campagna di commercializzazione 2018/19, le condizioni climatiche sono state ottimali per la produzione di mandorle, con poche piogge all'inizio della primavera e l'assenza di gelate, che ha favorito la fioritura e la produttività, quindi la produzione di mandorle è stata di 9.500 tonnellate.

Tuttavia, nella campagna 2019/20, le precipitazioni e le gelate di inizio primavera potrebbero influire sulla produzione, poiché i mandorli hanno una fioritura precoce, rispetto ad altri alberi da frutto.

Clicca qui per il rapporto completo.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto