Il mercato dei succhi cresce all'insegna della salute e della naturalita'

Negli ultimi anni, le vendite complessive della categoria dei succhi di frutta sono state penalizzate dal cambiamento degli stili di consumo dei consumatori, orientati soprattutto dalla ricerca di prodotti salutistici. Nelle scelte d'acquisto di cibi e bevande, la presenza di zucchero è l'aspetto a cui gli Italiani riservano una prudente attenzione, vista la crescente propensione a ridurne l'assunzione.

"Cogliere i cambiamenti radicali del profilo dei consumatori e orientare l'offerta rimangono elementi chiave per competere in generale nei mercati e in particolare in quello dei succhi. Non risentiamo della crisi di settore, poiché trasformiamo prodotti di nicchia -  in particolare agrumi di filiera siciliana in succo e canditi - di cui non esistono grandi quantità né surplus di prodotto. Ciò soprattutto in virtù di un calo della produzione che, a seguito dei cambiamenti climatici e di fitopatie, ha avuto conseguenze negative per il comparto agrumicolo". Così racconta a FreshPlaza Maria Antonietta Calabrò titolare e responsabile del sistema di qualità dell'azienda Canditfrucht.

Ubicata nel cuore della Sicilia agrumaria, Canditfrucht con sede a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) è un'azienda fondata da Santi Calabrò. Da allora a oggi, oltre a costituire un importante riferimento nell'ambito della produzione agroindustriale, l'azienda ha realizzato numerosi progetti: dal controllo rigoroso su tutta la filiera, alla tracciabilità delle produzioni, ai numerosi standard qualitativi adottati, comprovati da certificazioni internazionali.

"I nostri prodotti di punta sono i succhi di arancia e limone - precisa Maria Antonietta -  che lavoriamo nelle nostre due linee: convenzionale e bio. Il prodotto leader è, naturalmente, l'arancia rossa che a oggi conta oltre 30 milioni di litri venduti, da cui otteniamo una varietà di referenze. L'arancia proviene dal territorio della piana di Catania e la lavoriamo nel periodo di produzione, mentre il limone lo trasformiamo tutto l'anno. Dal verdello al femminello di Siracusa, lavoriamo tutte le varietà di limone siciliano che reperiamo in tutta l'isola. Dagli agrumi utilizziamo ogni parte: dalla buccia estraiamo oli essenziali sia per alimenti che per cosmesi, dalla polpa ricaviamo i succhi per bevande e bibite da banco frigo".

La Mora Siciliana è stata fondata tre anni fa per il confezionamento di succhi di agrumi e di diverse puree di frutta con un ciclo produttivo che si articola dalla preparazione delle miscele di succhi, fino al loro confezionamento in bottiglie in PET e in vetro, per la successiva immissione sul mercato della grande distribuzione e quindi al consumatore finale".

"I limoni di Don Nunzio" invece è il marchio della Canditfrucht che prende il nome dal padre di Maria Antonietta, nonché presidente dell'azienda, e costituisce una sorta di tributo alla sua grande esperienza nella lavorazione degli agrumi.

Ottenuto dalla spremitura dei migliori limoni siciliani, è l'unico succo di limone puro al 100% NFC senza OGM né allergeni, privo di SO2, coloranti e zuccheri aggiunti.

Viene venduto in pouch, confezione innovativa che mantiene inalterata la fragranza e le proprietà organolettiche del prodotto, rendendolo l'unico vero sostituto del limone fresco.

La Germania, i Paesi Bassi e la Francia sono i mercati di riferimento per quanto riguarda i canditi e i succhi, ma l'azienda è presente anche negli States e in Giappone con l'80% del fatturato realizzato all'estero. Il 20% del prodotto viene conferito a Nestlè Italia, in particolare i concentrati per le aranciate.

Contatti:
Canditfrucht Spa

Via Medici, 397
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Tel.: (+39) 090 9702531
Email: info@canditfrucht.com
Web: www.canditfrucht.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto