Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Anders Eriksson dell'azienda confezionatrice L.E.V.

E' un buon periodo per le patate

L'ondata di calore dell'anno scorso ebbe effetti disastrosi sui raccolti di patate di tutta Europa, con rese estremamente basse. In Svezia, la nuova stagione di raccolta è dietro l'angolo e si stimano rese buone.

Anders Eriksson, della società di imballaggio delle patate L.E.V. dichiara: "Quest'anno abbiamo avuto un'estate buona, con un piacevole mix tra pioggia e sole. E' ancora un po' troppo presto per dirlo con certezza, ma finora il raccolto promette bene". 

La società lavora con 20 produttori in tutta la Svezia, che si trovano prevalentemente tra Stoccolma e Göteborg. Anders spiega: "La maggior parte dei nostri produttori si trova nella stessa zona della nostra società, ma ce ne sono anche alcuni in regioni più lontane. Questo contribuisce a minimizzare i rischi e ci permette di lavorare con coltivatori che si sono specializzati in determinate varietà".

La società lavora con patate coltivate localmente per la maggior parte dell'anno, ma in estate - da giugno ad agosto - effettua importazioni. "Cominciamo con Malta e Cipro a giugno e poi, con il progredire dell'estate, ci spostiamo verso nord e importiamo da Francia, Germania, Danimarca. Dopo di che, in questo periodo dell'anno torniamo al raccolto svedese".

La società lavora a stretto contatto con il rivenditore svedese ICA. Attraverso la collaborazione di ICA con il rivenditore baltico Rimi, L.E.V. ha cominciato anche a fornire le sue patate alla zona baltica.

Secondo Anders: "I volumi principali che si vendono in Lettonia, Estonia e Lituania non sono lavati e sono confezionati in sacchi da 25 kg. Perciò noi offriamo loro varietà più specifiche, come quelle piccole per insalate e in buste da 900 grammi".

Senza dubbio, la società non ha una carenza di varietà. Come in molti paesi europei, la distinzione principale tra le varietà dipende dal loro utilizzo in cucina, con le patate più compatte, a pasta gialla, da consumare bollite, al forno o arrostite e quelle più morbide che vengono utilizzate per la preparazione di puree. Oggigiorno, tuttavia, i consumatori sono più consapevoli delle varietà specifiche offerte e sono più interessati ai tipi diversi.

Anders afferma: "I consumatori svedesi hanno sempre preferito le patate da purè, ma negli ultimi dieci anni abbiamo notato un cambiamento. Generalmente i consumatori oggi vogliono patate vadano bene per ogni tipo di cottura, ovvero che siano adatte a essere bollite, cotte al forno o arrostite, Vogliono patate versatili. Anche la varietà da insalata è molto popolare tra i consumatori. Si tratta di patate più piccole, che possono essere facilmente arrostite in forno. Per noi le varietà più popolari sono la Melody, che è una patata multiuso e la Amandine, per le insalate".

Questo autunno, la società presenterà una nuova varietà, denominata La Vie. Questa varietà proviene dalla ditta sementiera HZPC ed è stata individuata da L.E.V due anni fa. La società cerca di introdurre nuove varietà regolarmente e, dopo averne testate oltre 20 diverse tipologie, ha deciso che la patata La Vie fosse una buona aggiunta alla propria selezione.

Anders aggiunge: "Attualmente sul mercato ci sono così tante varietà che se volessimo introdurre qualcosa di nuovo dovremmo escludere qualche varietà esistente. Ciò significa che se decidiamo di introdurre una nuova tipologia di patata, essa deve essere altrettanto buona o perfino migliore di quelle già in nostro possesso. La Vie rispetta questo requisito e la raccolta di questa varietà comincerà presto". 

Secondo Anders, è un buon momento per il commercio di patate. "In passato la popolarità delle patate ha avuto alti e bassi, ma oggi le patate sono di moda. Gli chef in televisione hanno cominciato a nominare le varietà specifiche invece di limitarsi al tipo di patata e ciò ha fatto sì che anche il consumatore mostrasse più interesse nella selezione varietale. Le patate sono persino l'ingrediente principale utilizzato nella finale di Chef of the Year in Svezia. Solitamente, si sceglie un ingrediente molto particolare o specifico, quindi è degno di nota il fatto che abbiano scelto le patate, quest'anno e - conclude Anders - ciò dimostra l'attuale popolarità del prodotto". 

Per maggiori informazioni: 
Anders Eriksson
L.E.V. & Co.
Tel: +46708756288
Email: anders@lev.se 
Web: www.lev.se  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto