Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mercato delle carote tranquillo dopo la stagione eccezionale dell'anno scorso

Il mercato olandese delle carote è ancora tranquillo. "Dall'Africa e da alcune destinazioni regolari arriva domanda, ma oltre a questo il mercato d'esportazione è calmo. Da circa un mese e mezzo, i mercati europei sono in gran parte autosufficienti. L'Europa dell'Est non si vede quasi sul mercato. In questo periodo dell'anno, viene inviata merce in Belgio, proveniente soprattutto dai coltivatori della Zelanda olandese" A dichiararlo è Kees Heegsma, dell'omonima ditta con sede a Lemmer.

I coltivatori di verdure a pieno campo della Frisia non si lamentano. "Succede anche che, dopo il periodo delle vacanze, si venda poco. I prezzi sono di circa 0,10-0,11 euro, un valore al di sopra della media per questo periodo dell'anno. Pertanto mi aspetto che quest'anno non ci sarà un grande raccolto, né nei Paesi Bassi, né negli stati intorno. Il raccolto è stato ridotto dalla siccità, da muffe come la peronospora, ma anche dai danni causati dai roditori. Nella zona settentrionale della Germania ho visto una buona situazione, ma in Renania i coltivatori hanno dovuto affrontare problemi causati da siccità e topi".

"Mi aspetto che quest'anno non sarà paragonabile a quello precedente. Il 2018 è stato un anno eccezionale. Dopo una stagione del genere, sempre più coltivatori cercano la salvezza in questa coltivazione. Un aumento della superficie coltivata non c'è stato solo nei Paesi Bassi, ma anche all'estero".

"Tuttavia, verso la fine della stagione di coltivazione dell'anno scorso abbiamo notato che il prezzo delle carote era diminuito notevolmente. In quel momento, si sono aggiunti altri player a colmare il vuoto. Ciò dimostra che nel nostro settore è molto difficile fare previsioni sul lungo termine - dichiara il commerciante - Tuttavia, la siccità in Europa orientale ha avuto un notevole impatto sulle carote precoci, perciò questo prodotto viene venduto a prezzi ragionevoli".

La situazione del commercio delle carote biologiche è diversa rispetto alla scorsa stagione. "Nel 2018 non sembravano esserci limiti e si è speculato molto, vendendo il prodotto persino in lotti da un intero ettaro. Notiamo un nuovo aumento nel numero dei coltivatori che decidono di passare al biologico, ma al momento il commercio sta reagendo con cautela".

Per maggiori informazioni:
Heegsma BV
Kees Heegsma
Straatweg 74
8531 PZ Lemmer
T +31(0)514 56 92 24
F +31(0)514 56 93 97
M 06 53 24 48 28
Email: info@heegsmabv.nl 
Web: www.heegsmabv.nl  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto