Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Contrazione degli ettari destinati ad agrumi nella provincia spagnola di Castellon

Secondo i dati del Consiglio dell'agricoltura, nella provincia spagnola di Castellon, l'area dedicata alla coltivazione degli agrumi è stata ridotta del 20%, negli ultimi 20 anni. Nel 1998, c'erano 43.479 ettari, invece dei 35.062 ettari registrati nel 2018.

Distribuzione
Il segretario generale dell'Unió de Llauradors i Ramaders, Carles Peris, ha lamentato il continuo abbandono dei frutteti a causa dell'impossibilità di ottenere un profitto dai raccolti, e ha sottolineato che il fattore chiave per invertire questa rotta, è il pagamento di prezzi equi ai produttori. Anche gli alti e bassi della catena di distribuzione e la concorrenza sleale di Paesi come il Sudafrica, sono due fattori che vanno considerati.

Inoltre, esiste un problema di prevalenza della piccola azienda agricola, nelle coltivazioni degli agrumi. Si dovrebbero compiere degli sforzi per raggruppare le aziende agricole al fine di facilitare la professionalizzazione del settore e la riduzione dei costi.

A questo proposito, il Consiglio prevede di riunire 15.000 ettari a Castellon, entro dieci anni. Questo riassetto può essere realizzato attraverso cooperative e proprietari privati, e ci sono piani per il lancio di una linea di aiuti.

Prospettive promettenti
Dopo una campagna "disastrosa" durante la quale il settore ha fatto sentire la sua voce, con i produttori che sono scesi in strada per chiedere sostegno, le prospettive per questa nuova campagna di agrumi sono promettenti, perché la produzione dovrebbe risultare inferiore fino al 30%.

"Anche se è ancora presto per dirlo, sembra che i prezzi saranno più alti", ha detto Peris. La stagione inizierà a metà di questo mese con le varietà più precoci, come Clemenrubi e Orogros; poi sarà la volta della Marisol e più tardi, della regina delle clementine, la Clemenules, che ha registrato un prezzo minimo di 0,21 euro al chilo e un massimo di 0,41 euro, con transazioni all'origine fissate a 0,30 euro .

Fonte: levante-emv.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto