Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sicilia: a breve inizia la campagna del peperone e dello zucchino nell'areale agrigentino

"Tutto pronto per la campagna del peperone e dello zucchino di Palma di Montechiaro (AG), in Sicilia, dove quest'anno le condizioni climatiche hanno permesso uno sviluppo eccellente delle nostre coltivazioni". Sono le parole di Antonio Morreale, amministratore della Coop. Agricola Bio Hortus, un'azienda che punta sempre più sulla sostenibilità dell'ambiente e delle proprie coltivazioni.

Antonio Morreale (al centro), con due suoi collaboratori: Lillo Vella (a sx.) e Calogero Celona (a dx.)

Mentre le zucchine in questa azienda vengono raccolte da ottobre a maggio, i peperoni della tipologia mezzo lungo iniziano a ottobre e terminano il loro ciclo produttivo e commerciale a giugno. L'anno scorso qui sono state prodotte 535 ton di zucchino verde scuro (l'80% del totale zucchino) e 100 ton di zucchino verde chiaro, oltre a 800 ton di peperone: referenze che, assieme al carciofo, articolo prettamente invernale, costituiscono il core business dell'azienda.

"I mercati e più specificatamente la GDO italiana ed estera – prosegue il manager – chiedono, giustamente, sempre maggiori garanzie a tutela dei consumatori finali. In linea con queste esigenze, che condividiamo totalmente, coltiviamo rispettando le risorse naturali e in regime di lotta integrata, con l'ausilio di insetti utili per mitigare l'utilizzo di fitofarmaci. Questi ultimi non solo sono costosi, ma il loro utilizzo eccessivo compromette la salubrità dei prodotti. E' per questo motivo che le nostre referenze sono quasi a residuo zero e, comunque, sempre ben al di sotto delle prescrizioni di legge".

"Lo stato fenologico delle cultivar che ci apprestiamo a raccogliere - aggiunge l'esperto – ci rivela una campagna di assoluta qualità e i nostri mercati si confermano in larga parte italiani, ma anche esteri (circa il 15% del totale prodotto), con principali destinazioni Paesi Bassi, Belgio e Germania. Pensiamo di ampliare poco alla volta la commercializzazione estera, anche perché abbiamo le strutture e una base logistica in grado di soddisfare le più disparate esigenze. Siamo in grado di raccogliere i nostri prodotti, lavorarli, refrigerarli e spedirli in giornata".

Bio Hortus, infatti, dispone di impianti di confezionamento conformi alle leggi comunitarie e agli standard internazionali, ponendo al centro delle proprie attenzioni l'igiene e la sicurezza alimentare.

"Qualità produttiva, puntualità e rispetto per la partnership – conclude Morreale – ci hanno permesso di crescere negli anni. Abbiamo estrema fiducia anche nei nostri soci conferitori, che si attengono scrupolosamente ai nostri gestionali interni, elevando sempre più la qualità produttiva. Gli apprezzamenti, inoltre, da parte della clientela premiano un lavoro fatto di estrema serietà e correttezza, che ci pone nelle condizioni di accrescere la nostra collaborazione con gli interlocutori commerciali".

La Cooperativa Agricola Bio Hortus dispone delle certificazioni GlobalGAP e GRASP.

Contatti:
Bio Hortus Società Coop. Agricola
Contrada Senia Albanazzi Snc
92020 Palma di Montechiaro (AG)
Tel.: +39 0922963737
Email: biohortus@libero.it
Web: www.biohortusag.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto