Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Tutto pronto per Asia Fruit Logistica

Aziende italiane in mostra a Hong Kong

Saranno circa cinquanta le aziende italiane che parteciperanno, dal 4 al 6 settembre 2019, alla fiera Asia Fruit Logistica a Hong Kong, una delle maggiori rassegne asiatiche dedicate al mondo della frutta e della verdura. Per le imprese italiane, quella di Hong Kong rappresenta una vetrina importante e l'occasione per incontrare i clienti fin qui acquisiti e cercare di allacciare nuovi rapporti.

Sarà certamente una rassegna in tono minore: gli scontri e le manifestazioni delle scorse settimane hanno raffreddato gli entusiasmi e gli operatori si attendono meno visitatori del solito. I cancelli della fiera, venerdì 6 settembre, chiuderanno nel primo pomeriggio, due ore prima del previsto, proprio per dare modo anche agli espositori di trasferirsi con tutta calma.

Questo l'elenco delle imprese italiane: ABL (Cavezzo), Alegra (Faenza), Apofruit Italia (Cesena), AOA (Scafati), Asso Fruit Italia (Scanzano Ionico), B&B Frutta (Bussolengo), Barbera International (Adrano), Bruno Elio (Verona), CIV (Comacchio), CSO (Ferrara), European Fruit Group Italy (Verona), Velina (Bolzano), Feno (Bolzano), FROM (Terlano), Fruit Control Equipments (Milano), Geofur (Legnago), Green Eden (Saluzzo), Infia (Bertinoro), Italia Ortofrutta (Roma), Jingold (Cesena), Joinfruit (Verzuolo), Kingfruit (Verona), Consorzio La Trentina (Trento), Lagnasco Group (Lagnasco), Mazzoni (Ferrara), Melinda (Trento), Morando Trading (Verona), Natura (Polistena), Naturitalia (Villanova di Castenaso), Nava (Rutignano), Nord Ovest (Cuneo), Novafruit (Milano), Oranfrizer (Scordia), Origine Group (Ferrara), PND (Scafati), Raytec Vision (Parma), Retarder (Verzuolo), RK Growers (Saluzzo), Selimex (Latsch), Sorma (Cesena), Terra Orti (Eboli), Turatti (Cavarzere), T.R. Turoni (Forlì), Unitec (Lugo), UT (Lugo), VI.P Val Venosta (Laces), VOG (Terlano).

Diverse di queste aziende partecipano sotto il coordinamento del CSO che, come titolare del progetto The European Art of Taste, co-finanziato per tre anni dall'Unione Europea per la promozione sui mercati asiatici, ha organizzato lo stand collettivo più importante della rappresentanza italiana e uno dei più grandi in assoluto tra le collettive anche di altri Paesi. Si tratta di una superficie attrezzata di oltre 187 metri quadri in posizione centrale e di grande visibilità nella hall 3B (stand F20), uno dei due padiglioni occupati da Asia Fruit Logistica.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto