Migel Srl distribuisce succo surgelato a marchio Natura

Il succo surgelato di frutta italiana non e' competitivo sui mercati esteri

La polpa e il succo surgelati di frutta sono molto richiesti nel settore gelateria/pasticceria, parallelamente al trend di crescita legato al consumo di alimenti funzionali. Un segmento di mercato che si contraddistingue per la qualità e versatilità dei possibili usi, ma che tuttavia non riesce a posizionarsi sui mercati esteri a prezzi competitivi. In Italia arrivano grandi quantitativi di succo da Paesi terzi a prezzi che in Italia non coprono nemmeno i costi di produzione.

"La scelta della buona frutta parte dai campi e dal metodo di coltivazione; usiamo solo frutta di stagione fornita da piccoli produttori locali dell'areale palermitano. Lavoriamo esclusivamente con contadini che coltivano materia prima in modo naturale, non ci interessa che sia perfetta esteticamente, ma etica, genuina e buona".

Così racconta a FreshPlaza Vincenzo Mirrione titolare con i fratelli Alessandro e Francesco della siciliana Migel Srl, fondata negli anni ottanta dal papà Pasquale Mirrone.

L'azienda si estende su un'area di oltre 20.000 mq e ha sede nella zona industriale di Carini (Pa). Lo stabilimento aziendale è ampio e ben attrezzato con 5 celle refrigerate, macchinari per il confezionamento, controlli qualitativi e sistemi distributivi efficaci per intercettare esigenze specifiche e opportunità di mercato.

La Migel nasce come azienda di distribuzione di gelato, con clienti importanti come Algida e Findus; del 2002 inizia l'attività in proprio con un piccolo laboratorio per la trasformazione di fragoline autoctone siciliane e di fragole di varietà Camarosa.

"Un frutto di stagione spremuto e surgelato immediatamente - precisa Vincenzo Mirrone - mantiene inalterate tutte le proprietà salutari della materia prima. Non vengono lavorati in centrifughe che, comportando un aumento di temperatura e un processo di ossidazione, ne disperderebbero le proprietà salutari".

Negli ultimi quattro/cinque anni, le cose sono cambiate perché i clienti cercano un prodotto artigianale, e sono disposti a pagarlo. I succhi si ottengono con una tecnica avanzata di pressatura a freddo, in grado di mantenere tutte proprietà organolettiche e le sostanze nutritive.

I prodotti di punta sono: succhi, semilavorati e puree di fragole e fragoline locali, per un totale di 15 ton di frutta fresca lavorata e angurie. Queste ultime vengono raccolte ad agosto, nel pieno della maturazione e grado brix. Una produzione media di circa circa 30 ton, che quest'anno insolitamente è stata caratterizzata da prezzi alti e minore produzione.

Il marchio lavora, anche conto terzi, grandi quantità d melagrana di varietà Akko e Wonderful e un ampio assortimento di altri frutti di provenienza locale tra cui: limone, arance rosse e bionde, mandarino, anguria, fragola, ficodindia, gelsi neri e pesche.

"Tra le novità di prodotto che abbiamo lanciato recentemente - sottolinea Vincenzo - vi è il ficodindia, che trasformiamo in purea. Un frutto molto apprezzato e che sta conquistando, al pari del melograno, ampi spazi commerciali per via delle sue elevate caratteristiche nutrizionali".

Il succo viene abbattuto a -30° per fermare tutti i processi di fermentazione e imbustato in confezioni sottili nei formati di 2,5 Kg per il cliente base o 20-25 Kg per l'industria. Tutti i prodotti, nell'arco di tre ore dall'inizio della lavorazione, vengono imballati e rapidamente avviati alla commercializzazione.

"Non lavoriamo un prodotto di massa - conclude Franco Milazzo responsabile commerciale -  puntiamo sulla qualità; i nostri prodotti hanno basse rese, ma senza perdita delle caratteristiche organolettiche. I prodotti vengono commercializzati in tutta Italia, con piccole quote in esportazione verso gli Stati Uniti, tra gelaterie, pasticcerie e bar di nicchia. Con i prezzi non riusciamo a essere competitivi all'estero, sia per l'alta qualità della materia prima, sia per le lavorazioni artigianali. Basti pensare che tagliamo e selezioniamo i limoni uno per uno a mano".

Contatti:
Migel Srl
Via Ercole, 9
90044 Carini (Pa) - Italy
Tel.: (+39) 091 8691204
Cell.: (+39) 335 6385955


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto