Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'esperienza della Piraccini Secondo in tre regioni d'Italia

L'agricoltura puo' crescere solo se alla base vi sono rapporti umani solidi

Un'azienda cesenate che ha scritto la storia dell'ortofrutta in tre regioni d'Italia, in particolare in Basilicata. Nelle scorse settimane, Valchirio Piraccini della società di commercializzazione "Piraccini Secondo", storica realtà di Cesena, è stato protagonista di una festa a sorpresa. Sono stati i produttori di fragole della zona di Scanzano Ionico, in Basilicata, a premiarlo per ringraziare lui e i suoi fratelli Walter e Valtiero per quanto hanno fatto in 40 anni di presenza nel metapontino.

Valchirio Piraccini in stabilimento durante una visita (foto archivio Cr)

"E' stata una grande emozione - spiega Valchirio Piraccini - in quanto, alla cena che mi è stata offerta, erano presenti tutti i fragolicoltori che, nell'arco di 40 anni, sono cresciuti insieme a noi. Abbiamo contribuito a creare il fenomeno della fragolicoltura in Basilicata". Nella scorsa annata produttiva, da giugno 2018 a maggio 2019, l'azienda Piraccini ha commercializzato 4.800 tonnellate di fragole dei suoi produttori. Questi derivano da 107 ettari in Basilicata e 13 ettari sulla Sila, in Calabria.

Valchirio Piraccini (al centro), in mezzo ai "suoi" fragolicoltori

L'azienda Piraccini è stata fondata dal padre Secondo negli anni '50. Valchirio ricorda un aneddoto: "Per comprare il magazzino, mio babbo vendette la sua nuova casa e andammo a vivere in affitto. Pensare a lui mi ha sempre dato una grande forza e tenacia per risolvere tutti i problemi. Poi noi fratelli abbiamo proseguito sulle sue orme, creando poli produttivi come in Romagna per le drupacee, nel Lazio per il kiwi e in Basilicata per fragole, drupacee e agrumi, in modo da da ottenere una continuità di lavoro tutto l'anno".

Da poche settimane, la "Piraccini Secondo" è passata in mano ad Apofruit. Mancando il ricambio generazionale, i Piraccini hanno preferito affidare l'azienda a un gruppo cesenate, leader in Italia e in grado di dare continuità all'azienda e far crescere il tessuto produttivo. "Grazie ad Apofruit, i nostri agricoltori potranno usufruire dei vantaggi Ocm, Organizzazione comune di mercato, e valersi delle varietà a club come il kiwi giallo G3 Zespri. La nostra è stata una scelta meditata, fatta in piena salute fisica, finanziaria e con fatturato in crescita. Noi tre fratelli abbiamo ormai una certa età, ma abbiamo voluto garantire continuità all'azienda per i nostri dipendenti e tutti i nostri produttori".

La targa che gli è stata consegnata riporta la seguente dicitura: "Ti ringraziamo Valchirio Piraccini per la tua competenza, la tua disponibilità e soprattutto per la tua passione. La passione che ci hai trasmesso in questi anni, coinvolgendo tutti noi in un grande progetto di crescita che ci ha reso protagonisti nella coltivazione della fragola ad un livello di professionalità mai raggiunto prima e questo lo dobbiamo a te, caro Valchirio. Hai creato un gruppo unito e unico e insieme abbiamo fatto grande il Metapontino e la Basilicata. Con stima e riconoscenza per i numerosi anni di collaborazione e di mille battaglie passate insieme. I tuoi amici fragolicoltori".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto