Siccita': i Paesi UE chiedono un anticipo degli aiuti diretti agli agricoltori

Nove paesi europei hanno chiesto alla Commissione UE il via libera per anticipare parte degli aiuti diretti agli agricoltori alle prese con le difficoltà dovute alla siccità e alle temperature estreme. L'Italia potrebbe farlo nei prossimi giorni.

A quanto apprende Ansa, Spagna, Francia, Grecia, Romania, Polonia, Portogallo, Lituania, Repubblica Ceca e Finlandia hanno già presentato la richiesta necessaria per anticipare il grosso degli aiuti all'autunno, invece che aspettare i termini regolamentari di dicembre, in modo da aumentare la liquidità a disposizione delle aziende. Una decisione dell'Esecutivo UE è attesa nei prossimi giorni.

Fonte: Ansa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto