Cannoni detonanti per salvare il raccolto di pere

Piogge, grandine, cimici... cosa manca? Mancavano le gazze, ma ora ci sono pure quelle. Un'azienda agricola romagnola segnala che, a pochi giorni dall'inizio della raccolta delle pere Carmen, si stanno rilevando percentuali di scarto non indifferenti.

"Sono le gazze a creare grossi danni - spiegano dall'azienda agricola Severi - e siamo preoccupati. Non si tratta più di qualche frutto becchettato e quindi danneggiato irrimediabilmente, ma di percentuali importanti. Ora stiamo cercando di correre ai ripari".

Alcuni dei danni provocati dalle gazze su pere Carmen

Nel dettaglio, l'azienda ha installato nel frutteto dei cannoni detonanti per spaventare i volatili. Si tratta di un sistema semplice che funziona, almeno per i primi tempi. Poi però gli animali si abituano e si ritorna da capo.

"La raccolta è ormai prossima - concludono dall'azienda - e l'auspicio è quello di ridurre al minimo le quantità di scarto. Le pere si presentano di buona qualità e con una buona colorazione. Sarebbe un peccato perdere parte del raccolto per sfamare le gazze".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto