La societa' Antonio Gandini vince il 'Premio nazionale per l'innovazione in agricoltura' di Confagricoltura

Innovazione tecnologica, aggregazione, sostenibilità economica ed ambientale, attenzione alla cultura e all'arte. E non solo. E' il senso del "Premio nazionale per l'innovazione in agricoltura" di Confagricoltura, conferito lo scorso 17 luglio ad aziende agricole che hanno sviluppato o implementato negli ultimi tre anni soluzioni innovative.

Alla premiazione sono intervenuti il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro delle Politiche Agricole e del Turismo, Gian Marco Centinaio. Tredici le imprese ed aggregazioni selezionate dalla giuria del premio, indetto da Confagricoltura a dicembre 2018, per le tre categorie previste: "Nuove frontiere"; "Reti, Filiere"; "Smart Land, Smart City".

La Società agricola Antonio Gandini ha vinto nella categoria "Nuove frontiere", per aver realizzato 11 ettari di serre per la coltivazione di quattro varietà di pomodoro, con un sistema di recupero dell'acqua, ottenendo un aumento dei volumi produttivi e una riduzione di costi, consumo di acqua e trattamenti fitosanitari. 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto