Settimana 29 del 2019

Panoramica sul mercato europeo delle patate

Come riporta la nota di mercato Fiwap/PCA, in Belgio il mercato delle patate novelle da industria è rifornito di prodotto proveniente da Bordeaux (piccoli volumi) e alcune varietà della Renania e delle Fiandre occidentali (volumi più abbondanti). 

Nelle Fiandre occidentali è in vigore un divieto di irrigazione in molte sottoregioni. Dove è ancora permesso, la terra viene irrigata in previsione di un imminente stop. Spesso si registra una differenza di 15 tonnellate tra i volumi irrigati e non irrigati. I calibri rispondono in maniera conforme, ad eccezione dei volumi non irrigati in cui la mancanza di acqua influisce sulla coltivazione.

Il mercato è stabile, con un'offerta inferiore alla domanda. E i contratti dominano in gran parte. Le fabbriche stanno iniziando a lavorare di nuovo, una dopo l'altra, e dovrebbero ritornare tutte a regime entro la fine di luglio.

 

Nel raccolto principale, i primi segni di senescenza sono visibili ovunque, specialmente per le varietà con apparato radicale poco profondo, piantate in terreni leggeri. Altre, con un buon apparato radicale, buone strutture e buoni livelli di humus, possono ancora durare diversi giorni o addirittura settimane senza pioggia. I rendimenti indicativi sono di circa 15 tonnellate per ettaro.

Prezzo all'asta di Roulers (fonte: REO via PCA): alla data del 15 luglio, per patate raccolte a mano: 0,28 €/kg (IVA esclusa).

Mercati fisici europei - Sommario dei prezzi (fonte: NEPG)

Paesi Bassi: ultime quotazioni per la stagione 2018/19 nella 27ma settimana - anche disponibili su www.potatonl.com

Francia
Terminata la stagione, fine delle quotazioni per le patate del vecchio raccolto. Mercato all'ingrosso/partenza all'ingrosso del prodotto bio:

Germania
Le patate novelle della Bassa Sassonia e del Palatinato sono state quotate a 55 €/q per le varietà a pasta tenera e a 57 €/q per le cultivar a pasta soda. Le prime della Renania sono arrivate nella 29ma settimana. Per quanto riguarda le patate novelle destinate all'industria (patatine fritte), Première ha realizzato tra 22 e 23€/q e Zorba tra 24 e 25 €/q.

Per le novelle biologiche autoctone, è soprattutto il Palatinato che rifornisce il resto della nazione, fino a quando il prodotto bio di altre regioni non sarà pronto. Nell'est e nel nord del Paese, la scavatura è molto difficile a causa della siccità. Il prezzo è compreso tra 92 e 97,00 €/q. Da gennaio a maggio 2019, i consumatori hanno acquistato il 38% in più di patate biologiche rispetto allo stesso periodo del 2018.

Produzione e propagazione degli impianti 2019
Il Bundessortenamt (servizio federale per le varietà) ha indicato che le aree di impianto hanno raggiunto 17.714 ettari, il che rappresenta un aumento di 375 ha (+2,2%). Come negli altri Paesi vicini (Belgio), le aree di propagazione delle piante aumentano ogni anno. Belana (761 ha), Agria (633 ha) e Zorba (502 ha) sono le tre principali varietà propagate. Fontane (410 ettari) è al settimo posto e Innovator al 13mo con 247 ettari.

La caratteristica delle varietà propagate in Germania è che non esiste una "cultivar principale" o una dominante come nei Paesi Bassi o in Francia. Belana, anche se considerata la numero uno, rappresenta solo il 4,3% della superficie totale.

Gran Bretagna
Man mano che la scavatura delle patate novelle progredisce, la qualità è buona e la sostanza secca appare ottimale. L'offerta aumenta e i prezzi alla produzione continuano a diminuire. Nell'est del Paese, Maris Piper scende dell'11% (a 34,48 €/q), Miranda è in calo del 13% (a 32,08 €/q) e Daisy flette del 25% (29,61 €/q).


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto