Spinaci: una nuova tecnologia promette agli agricoltori di ridurre i costi della manodopera

Un nuovo strumento per raccogliere in modo più efficiente gli spinaci della contea di Monterey (California), una coltivazione dal valore di 143 milioni di dollari, potrebbe sollevare gli agricoltori dalla difficoltà di reperire sufficiente manodopera.

Il macchinario, sviluppato dalla Harvest Moon Automations Inc., è collegato alla parte anteriore di una mietitrice, e sporge solo di alcuni metri.

Quando le minuscole telecamere, posizionate sopra i sensori, rilevano delle irregolarità negli spinaci - come peronospora, escrementi di uccelli o qualcos'altro che non si vorrebbe trovare nell'insalata – la macchina li spinge verso il basso, al disotto del livello della lama a nastro o del laser usati per il taglio, evitando che vengano raccolti.

L'anno scorso, gli spinaci sono stati il decimo maggiore raccolto della contea, con un valore pari a 143.376.000 di dollari, secondo il Rapporto sul raccolto del commissario agricolo della contea di Monterey del 2018. Più di 16.000 acri sono stati dedicati alla coltivazione di spinaci.

Con un mercato della manodopera agricola in diminuzione, i co-fondatori della Harvest Moon Automations, Stephen Jens e Tom Garnett, sperano di attrarre gli agricoltori che si trovano a corto di braccianti. Inoltre, circa la metà dei contadini californiani è priva di documenti e l'età media è in forte aumento. Pertanto, l'area avrebbe bisogno di un'iniezione di giovani lavoratori regolari.

Negli ultimi anni, gli agricoltori hanno assistito anche a una carenza di manodopera a causa di una mancanza nei programmi H-2A che consentono alle persone di alcuni Paesi di entrare negli Stati Uniti per lavorare nel settore agricolo.

Clicca qui per l'articolo completo.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto