Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Grazie agli adeguamenti sui requisiti fitosanitari

Le ciliegie turche puntano a una quota maggiore sul mercato cinese

Il 28 giugno di quest'anno, l'Amministrazione generale delle dogane della Cina (GAC) ha annunciato che le ciliegie della Turchia potranno essere sottoposte a un trattamento di fumigazione di tre ore per eliminare i parassiti prima di essere importate in Cina, invece che trascorrere 16 giorni in magazzini refrigerati, a basse temperature.

Regolamentati questi requisiti fitosanitari, la Turchia si aspetta perciò di incrementare le proprie esportazioni di ciliegie in Cina. Una società rappresentante ha dichiarato che il nuovo requisito può ridurre il tempo di spedizione da oltre 15 giorni a meno di 10 ore. Ciò significa che i clienti cinesi potranno acquistare ciliegie più fresche e a prezzi più bassi.

La Turchia ha firmato i primi accordi con la Cina per l'export di ciliegie a giugno 2016. Tuttavia, l'accordo precedente prevedeva che le ciliegie turche venissero conservate a temperature di 1 °C o meno per 16 giorni, cosa che scoraggiava l'interesse degli importatori.

Il nuovo accordo, che permette alle ciliegie turche di essere sottoposte a fumigazione per sole 3 ore, può ridurre il tempo di spedizione a Shanghai ad appena 10 ore, secondo quanto riportato da Hannah Sun, una rappresentante della Shanghai Fengy Imports and Exports Co.

"Abbiamo i nostri acquirenti nelle aziende agricole produttrici di ciliegie in Turchia e solitamente i frutti vengono spediti entro due giorni dalla raccolta - ha dichiarato Sun al quotidiano Global Times - Dopo tre ore di fumigazione e sette ore di volo diretto, le ciliegie possono arrivare nei negozi di frutta cinesi nel giro di 10 ore".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto