Reportage fotografico dalle serre orticole tedesche

Sarebbe importante ottenere prezzi migliori per le verdure

"Le nostre serre risalgono al 1973 e siamo stati una delle prime aziende orticole della Baviera a essere passate alla coltivazione in canaline fuori suolo con substrato", afferma Christian Drechsler della Gemüsebau Bernd & Christian Drechsler. Da allora, la famiglia di orticoltori ha ampliato la sua gamma e ora produce, su 8,5 ettari, pomodori, cetrioli, melanzane e occasionalmente, peperoni.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico

Attualmente, sta crescendo nelle serre il secondo raccolto di cetrioli di quest'anno, mentre il terzo sarà piantato in agosto. "Quindi, a seconda del tempo e della concorrenza spagnola, possiamo offrire cetrioli locali dell'area denominata Knoblauchsland, fino a metà o fine ottobre". I cetrioli con un peso di 400 g sono molto richiesti in commercio.

"Due anni fa abbiamo costruito una nuova serra per i pomodori, dove la coltivazione è attualmente in corso su 50.000 m2".

La superficie totale destinata a pomodoro nella Knoblauchsland è di circa 40 ettari. Circa 10 anni fa, quasi tutti sono passati alla coltivazione del pomodoro in canaline fuori suolo con substrato. "Questo ha un effetto positivo sulla resa e fa risparmiare anche acqua".

Clicca qui per accedere al reportage fotografico

Dal 2007, la Franken fornisce melanzane, afferma Florian Wolz, amministratore delegato della Franken-Gemüse Knoblauchsland: "La superficie nella nostra regione è un po' piccola, poco più di 3 ettari, ma stiamo anche assistendo a una crescita. In particolare, le melanzane graffiti guadagnano lentamente terreno. Questi ortaggi a volte sono anche più diffusi dei pomodori, nell'Europa meridionale. Molte persone in Germania conoscono solo le varietà scure, quelle più chiare sono molto più compatte e versatili".

L'uso di organismi utili è molto importante, per Drechsler: "Usiamo solo la protezione biologica delle piante mediante insetti utili, che a volte rilasciamo tra le colture, in modo che si abituino alle condizioni climatiche della serra e possano combattere selettivamente i parassiti".

"Per questo lavoriamo anche con colture intermedie, che consentono agli insetti utili di spostarsi dalle piante vecchie a quelle nuove, soprattutto perché, in serra, le piante vecchie fanno bene al clima e proteggono quelle giovani. Allo stesso tempo, questo ci consente di mantenere al minimo il divario tra le colture sul mercato, e di garantire una fornitura completa ai nostri clienti".

Clicca qui per accedere al reportage fotografico

Le verdure, raccolte e confezionate al mattino durante la raccolta, nel pomeriggio sono già in lavorazione nel magazzino della Franken-Gemüse. Drechsler spiega: "Imballiamo tipi diversi, di diverse dimensioni e tipologie di confezioni, per molti clienti: sarebbe troppo difficile cambiare le macchine ogni volta".

Al fine di stare al passo con la crescita dell’azienda, in autunno verrà demolita una serra costruita nel 1994 e sarà sostituita da una sala di confezionamento e raccolta. Per il futuro il produttore, come tanti altri, vorrebbe vedere dei prezzi più adeguati per i suoi prodotti: "Il costo della coltivazione e della manodopera aumenterà, quindi sarebbe molto importante ottenere prezzi migliori per i nostri ortaggi".

Per maggiori informazioni:
Christian Drechsler
Gemüsebau Bernd & Christian Drechsler GbR
Almoshofer Hauptstraße 111
90427 Nürnberg
Tel: +49 0911 37474037
Mail: drechsler@odn.de 
Web: www.drechsler-gartenbau.de 

Florian Wolz
Franken-Gemüse Knoblauchsland eG
Raiffeisenstraße 200
90427 Nürnberg
Tel. +49 0911 93483-0 
Mail: info@franken-gemuese.de 
Web: https://www.franken-gemuese.de/ 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto