COSCO Shipping Ports: nel primo semestre del 2019 i terminal portuali hanno movimentato 49,5 milioni di container (+4,5%)

Nel primo semestre del 2019 i terminal portuali del gruppo COSCO Shipping Ports, che è uno dei principali terminal operator mondiali e fa capo al gruppo armatoriale cinese COSCO Shipping, hanno movimentato un traffico containerizzato pari a 49,46 milioni di teu, che rappresenta un livello record per la prima metà dell'anno ed un incremento del +4,5% sui primi sei mesi del 2018. I soli terminal del gruppo nei porti cinesi hanno movimentato un traffico pari a 35,71 milioni di teu (+1,5%), mentre il traffico nei terminal esteri è stato pari a 13,75 milioni di teu (+13,2%).

Tra i terminal che fanno capo al gruppo nell'area del Mediterraneo, nei primi sei mesi del 2019 la Piraeus Container Terminal, che gestisce la quasi la totalità del traffico dei container nel porto greco del Pireo, ha movimentato 2,57 milioni di teu (+23,8%), la COSCO Shipping Ports (Spain) Terminals, che gestisce diversi terminal in porti spagnoli, ha movimentato 1,91 milioni di teu (+8,5%), la Suez Canal Container Terminal del porto egiziano di Port Said ha movimentato 1,41 milioni di teu (+9,3%) e la Reefer Terminal del porto italiano di Vado Ligure ha movimentato 29mila teu (-20,5%).

Nel solo secondo trimestre del 2019 i terminal del gruppo hanno movimentato un totale di 25,67 milioni di teu, dato che costituisce il nuovo record per questo periodo dell'anno e una crescita del +4,0% sul periodo aprile-giugno dello scorso anno. I soli terminal cinesi hanno movimentato 18,55 milioni di teu (+0,9%) e i terminal esteri 7,12 milioni di teu (+13,2%).

Nel solo mese di giugno di quest'anno il traffico complessivo, con 8,65 milioni di teu (+5,0%), è risultato il più elevato mai movimentato dai terminal del gruppo, di cui 6,24 milioni di teu movimentati dai terminal cinesi (+1,4%) e 2,41 milioni di teu dai terminal esteri (+15,5%).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto