Colombia: rilevata la fitopatia Black Sigatoka in due aziende a La Guajira

Le colture di banana e platano (banana da cottura, NdR) sono alcune delle coltivazioni più importanti in Colombia. Circa 20.000 agricoltori gestiscono quasi 300.000 ettari in 17 delle 19 province del Paese, secondo i dati del 2018 forniti dall'Istituto Nazionale di Statistica e Censimento (INEC).

A causa del pesante impatto economico generato dalla sua produzione, il locale ministero dell'agricoltura ha avviato questa settimana una campagna informativa sull'agente patogeno vegetale fungino, Fusarium oxysporum f.sp. cubense RT4 (ceppo tropicale 4) e ha mobilitato le sue squadre per monitorare le aziende in cui vengono coltivate le Musaceae, a causa della possibile presenza di questa malattia in due piantagioni colombiane.

Gli articoli che descrivono la situazione delle aziende colpite e il grado di infezione sono stati inizialmente pubblicati dall'Istituto agricolo colombiano (ICA) e successivamente cancellati.

L'articolo 1 della risoluzione 00008574 indica che l'azienda agricola Eva Norte, nel comune di Riohacha, dipartimento di La Guajira, è stata dichiarata in quarantena vegetale a causa della presenza di sintomi associati al Fusarium oxysporum f. sp. cubense RT4.

Nel frattempo, un’altra risoluzione, la 00008573, dichiarava una quarantena per l’azienda di Don Marce, che fa parte del gruppo Dole Organic Colombia. "Fondata nel 2007 vicino al fiume Tapias a La Guajira, 100 chilometri a nord-est di Santa Marta, questa azienda è certificata secondo gli standard biologici dell'UE e il NOP dell'USDA," secondo il sito web della Dole.

Secondo l'ICA, le piante infette vengono delimitate con un intervallo di 10 metri dalla loro zona A, o area infetta; ma c'è anche un'area di sicurezza di 20 metri quadrati attorno a ciascuna pianta contaminata.

L'area di osservazione comprende 80 metri quadrati dalla pianta malata identificata, secondo entrambe le risoluzioni dell'ente di controllo colombiano.

Contesto
Il governo dell'Ecuador, che la scorsa settimana ha avviato una campagna di informazione e monitoraggio, non ha informato i produttori ecuadoriani di banane circa le due aziende in quarantena nel Paese vicino. Queste aziende si trovano a La Guajira, che si trova nel nord della Colombia, vicino a Santa Marta.

Fonte: expreso.ec 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto