Turchia: comincia la raccolta delle pesche a Bursa

A Inegol, Bursa, una città che si trova nella Turchia nord-occidentale, è cominciata la raccolta delle pesche. I produttori si aspettano di raccogliere 65mila ton di pesche su un'area di 1.800 ettari.

Sezai Celik, presidente della Camera dell'Agricoltura di Inegol, ha dichiarato: "Il distretto di Inegol è il principale produttore di pesche a Bursa. Siamo soddisfatti della produzione, anche se ci sono problemi legati alla commercializzazione. I costi di produzione ammontano a 0,31 euro per kg, quindi ciò significa che gli agricoltori dovrebbero vendere le pesche ad almeno 0,47 euro al kg per assicurarsi un profitto". 

Sottolineando che il sapore delle pesche di Inegol è diverso, Celik ha affermato: "La shelf life delle nostre pesche è più lunga di tre giorni rispetto alle altre. Le pesche di Inegol hanno una shelf life di 6 giorni. Questo è un vantaggio per il consumatore. Qui a Inegol facciamo un ottimo lavoro e le pesche hanno un posto speciale tra i nostri 80 prodotti".

Il produttore di pesche Levent Arslan ha riportato: "I nostri frutti sono di alta qualità. Le vendiamo a 0,39-0,47 euro al kg. Quando i prezzi scendono sotto gli 0,47 euro abbiamo difficoltà a coprire i costi di produzione. Il nostro prodotto ha una lunga shelf life, di circa 5-6 giorni. Inegol ha dimostrato di avere successo non solo nella coltivazione delle ciliegie, ma anche in quella di pesche, pere e mele. Siamo conosciuti in Turchia e anche in Europa".

Fonte: CNN Turk


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto