L'Argentina potrebbe raddoppiare le sue esportazioni di aglio grazie all'accordo Mercosur-UE

Secondo l'Associazione dei produttori, imballatori ed esportatori di aglio, cipolle e prodotti affini di Mendoza (Asocamen), l'accordo Mercosur-UE potrebbe consentire al paese di raddoppiare le esportazioni di aglio.

Ariel Zucarelli, presidente di Asocamen, ha dichiarato: "Sappiamo che l’iter dell'accordo è lento; infatti, per il settore dell'orticoltura, entrerà in vigore tra quattro anni, e la prospettiva è che eliminerà le tariffe per l'esportazione verso l'Europa su una quota di 19 mila tonnellate; quindi non ci sarebbero più dazi o limitazioni per i nostri prodotti. Il risvolto negativo è che la Spagna, che attualmente vende molto aglio al Brasile, pagando un dazio del 35% per il suo prodotto, dopo l'accordo non pagherebbe dazi neppure lei".

Zucarelli ha evidenziato le azioni concrete che lo Stato ha dovuto svolgere affinché il settore dell'aglio fosse competitivo. "Noi dobbiamo fare la nostra parte, ma anche lo Stato, come diminuire le tasse. Inoltre, c'è molto da fare nella meccanizzazione, irrigazione, miglioramento dei capannoni. Gli investimenti ci sono ma non sono sufficienti, abbiamo bisogno del sostegno dello Stato".

La Francia è il principale importatore di aglio sudamericano. "Abbiamo perso mercati come l'Inghilterra o l'Olanda. C’è un importante potenziale di crescita in Europa, tanto che potremmo raddoppiare il numero delle esportazioni".

"In linea di principio, la liberalizzazione del mercato è molto positiva per le esportazioni, a condizione di essere competitivi in termini di prezzo e qualità. Così avremo molte possibilità di crescere, diversamente non ce la faremmo. E sarebbe una sconfitta”.

Fonte: diariosanrafael.com.ar 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto