Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il baby cavolfiore raggiunge il mercato

Quando l’ha visto per la prima volta, Rick Harris ha pensato che l’ortaggio fosse un po'... bizzarro.

"Un mio amico lavora in un'azienda produttrice di sementi e mi ha parlato di un tipo diverso di cavolfiore", afferma Harris della Mann Packing Co. di Salinas, in California. "Sembrava bizzarro come ortaggio, con gambi verdi e infiorescenze bionde. Non era il classico cavolfiore convenzionale bianco".

Ciò che il suo amico gli stava mostrando era il Caulilini, un ortaggio che fa parte della famiglia delle crocifere (che include cavoli, cavolfiori, broccoli e altri), ma non ha il sapore del cavolfiore. Tutto ciò è stato sufficiente perché la Mann Packing approfondisse la conoscenza di quest’ortaggio.

La Mann ha lavorato con l’Aruba Seed Co. in 12 diverse sperimentazioni con il Caulilini. "L'origine di questo ortaggio è asiatica e fondamentalmente è ideale per i tropici. Ma noi abbiamo un clima completamente diverso, quindi abbiamo dovuto capire quali varietà sarebbero andate bene qui, rispetto a quelle che funzionano in Asia", dice Harris.

Alla fine, una varietà ha funzionato e la Mann l'ha chiamata Trident, come un'isola del sud-est asiatico, in riferimento alle origini dell’ortaggio.

Tempi di crescita
L’ortaggio viene trapiantato e inizia il suo sviluppo in una serra, per un massimo di 52 giorni in inverno, e 32-35 giorni in primavera ed estate. Una volta trapiantato, il tempo di crescita in inverno richiede tra 95-120 giorni, diminuendo gradualmente man mano che le temperature salgono. Entro la metà dell'estate, ha bisogno solo di 65 giorni nel terreno.

"Abbiamo iniziato con una lotto di un quarto di acro e poi ci siamo allargati fino ad arrivare a quattro acri a settimana", afferma Harris. Il mercato iniziale ha coinvolto il settore della ristorazione, per allargarsi agli chef e avere il loro parere. L’abbiamo fatto per più di un anno e, verso la metà di luglio, promuoveremo le nostre infiorescenze per la vendita al dettaglio e il settore della ristorazione che preferisce le infiorescenze ai germogli".

Il Caulilini, come gli altri ortaggi della famiglia delle crocifere, può essere preparato in diversi modi: cotto sul barbecue, nel microonde, al vapore ecc. "Quando matura, la testa si allarga e consente alla luce solare di penetrare, migliorando il colore verde del gambo, e ha un sapore dolce", dice Harris. "E' totalmente diverso dal cavolfiore".

Raccolta e trattamento
Le differenze ci sono anche nel processo di raccolta. "Esso avviene in un paio di passaggi. E' questione di maturazione. Valutiamo l’allargamento della testa e il colore del gambo", dice Harris. "Noi lasciamo sviluppare l’infiorescenza in campo. La differenza tra cavolfiore e Caulilini è che quest’ultimo ha la stessa durata e struttura dei broccoli, ma non è soggetto ad ammaccature durante la gestione del prodotto, come accade per il cavolfiore".

Guardando al futuro, insieme alla promozione dei prodotti attraverso i social media, la spinta arriverà dall'esposizione al dettaglio del Caulilini. "Con il servizio di ristorazione, l'esposizione viene stabilizzata", afferma Harris. "Le persone l'hanno visto, è sui social media, quindi il prossimo passo è una confezione per la vendita al dettaglio. L’ortaggio sta suscitando molto interesse e, se le nostre previsioni sono giuste, aumenteremo i nostri ettari".

Contatti: 
Rick Harris 
Mann Packing Co. 
Tel: +1 (831) 796-2609
Email: rick.harris@mannpacking.com  
Web: https://www.veggiesmadeeasy.com/


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto