La Francia approva l'uso di SmartFresh™ per i meloni

Il ministro francese dell'agricoltura ha approvato l'uso della tecnologia di post-raccolta SmartFresh™ (fornito dalla AgroFresh) sui meloni. La Francia è uno dei principali produttori di meloni in Europa.

"AgroFresh si impegna a investire nella ricerca per estendere i vantaggi della tecnologia SmartFresh™ a nuove colture - ha dichiarato Jean Christophe Leterme, direttore commerciale per AgroFresh in Francia - Con la recente approvazione per l'uso sui meloni, i fornitori francesi ora avranno uno strumento per fornire ai consumatori frutti di qualità più alta". I coltivatori di meloni in altri grandi paesi produttori in Europa potranno presto beneficiare della registrazione.

Il melone è un prodotto ortofrutticolo a elevato deperimento e ciò comporta difficoltà importanti per la catena di fornitura. La tecnologia post-raccolta SmartFresh protegge i meloni dagli effetti negativi dell'etilene e conserva la qualità dei frutti come se fossero appena raccolti. In alcuni test è stata dimostrata una notevole differenza in termini di compattezza della polpa, aspetto della buccia e freschezza complessiva tra i meloni Charentais trattati con SmartFresh e quelli dove non si è stata applicata questa tecnologia.

SmartFresh SmartTabs e ProTabs, due diversi metodi di applicazione per la tecnologia SmartFresh, rappresentano soluzioni pratiche per implementare la tecnologia in magazzini esistenti o durante il trasporto.

In Francia, SmartFresh è approvato per l'utilizzo su un'ampia gamma di colture, come mele, pere, drupacee, kiwi, pomodori e banane.

Per maggiori informazioni: www.agrofresh.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto