Check Fruit partner del progetto 'Alimento il futuro'

Grazie al finanziamento del progetto "Alterniamoci! Dalla coltura alla cultura del territorio", gli studenti dell'Istituto Tecnico Economico "de Viti de Marco" di Triggiano (provincia di Bari), hanno avuto l'opportunità di essere coinvolti in un percorso per le competenze trasversali per l'orientamento nell'ambito della filiera agroalimentare. Tale esperienza ha consentito ai partecipanti di conoscere e sperimentare il lavoro attuato a vari livelli da quelle imprese che concorrono al collocamento sul mercato di un prodotto ortofrutticolo.

Partendo dalla valorizzazione dei prodotti agricoli che presentano un forte legame con il territorio pugliese, il progetto ha fornito alle studentesse e agli studenti la possibilità di confrontarsi con gli attori economici che permettono di far arrivare un prodotto dalla coltivazione alla tavola, lavorando in un mercato globale dove distintività e legame con il territorio sono leve competitive determinanti.

In tal senso il percorso ha visto coinvolti una serie di attori che intervengono in diversi momenti del processo a partire dalla produzione, passando attraverso la lavorazione e il confezionamento, senza trascurare aspetti legati alla sicurezza alimentare e quindi alla certificazione di qualità del comparto agroalimentare, nonché alla tracciabilità dei prodotti agricoli, fino ad arrivare alla distribuzione e vendita. Le aziende coinvolte nel progetto sono state: Check Fruit Srl, Dr. Franco Pignataro Srl, Ermes snc di Giacomo Suglia & Fratelli, Frudis Srl, S.A.MER. Servizio Analisi Chimico-Merceologiche (azienda speciale della CCIAA di Bari).

I giovani coinvolti nel percorso Alternanza Scuola Lavoro hanno avuto la possibilità di approcciarsi alle diverse imprese che, integrate verticalmente in filiera, svolgono uno o più attività del processo. Questo ha consentito di conoscere gli aspetti operativi del lavoro di integrazione tra le stesse approfondendo il sistema di relazioni e lo scambio di flussi di informazioni necessari per garantire efficienza e valore aggiunto complessivo al prodotto finale.

Presso la sede Check Fruit di Bari, i 18 studenti partecipanti hanno avuto la possibilità di seguire le varie fasi dei processi di certificazione di qualità ed in particolare hanno potuto assistere e partecipare attivamente, anche in campo, alle attività di controllo qualità di prodotto in conformità alle norme Europee e alle principali richieste della distribuzione organizzata.

L'esperienza che allieve e allievi hanno affrontato, ha consentito alle imprese di lavorare con la scuola per trasmettere ai giovani partecipanti le competenze utili a formare il capitale umano e l'orientamento necessario affinché essi, in un immediato futuro, possano contribuire allo sviluppo della vita sociale ed economica del nostro territorio.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto