Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La ferrovia merci abbatte i costi

L'estate 2019 segna la svolta per i treni merci europei. Prendono il via in Svizzera da parte di FFS Cargo i test funzionali per la prova freni automatica nella composizione dei convogli merci. La divisione cargo delle ferrovie elvetiche prevede che nella metà del 2020 il sistema possa essere definitivamente omologato. Questo progetto avviato insieme a ÖBB Rail Cargo Group (Austria) ha visto in seconda battuta l'adesione anche di Mercitalia Rail (FS italiane), quindi con una visione europea perché le nuove tecnologie hanno senso solo se diventano lo standard in tutto il continente.

La sperimentazione vede in un ruolo di primo piano le Ferrovie svizzere in quanto per prime hanno investito risorse e acquisito esperienza nell'automazione dei carri merci. Con un progetto costituito da tre elementi: aggancio automatico dei carri, prova freni automatica e digitalizzazione.

Il carro 4.0 o "carro intelligente" ha come obiettivi minori costi, maggiore competitività, garanzie di sicurezza.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto