Lidl in trattative per esportare arance dal Portogallo

Secondo la Cacial, azienda di produzione di arance dell'Algarve (Portogallo), i supermercati Lidl al di fuori del Portogallo potrebbero presto iniziare a vendere gli agrumi di questa zona. "Stiamo collaborando con Lidl per esportare le nostre arance attraverso la loro catena di distribuzione", ha dichiarato il responsabile della ditta Cacial, Horácio Ferreira.

Nonostante siano interessati, alla Lidl non si sono impegnati a rispettare una scadenza per iniziare a vendere arance dell'Algarve all'estero. La catena esporta attualmente altri prodotti nazionali verso i suoi supermercati all'estero, come la pera Rocha (cultivar originaria della costa centro-occidentale del Portogallo), frutti rossi e mele Alcobaça.

Solo nel 2018, Lidl ha venduto 15.000 tonnellate di frutta e verdura portoghesi nei suoi supermercati in Germania, Austria, Spagna, Irlanda, Lussemburgo, Regno Unito e Polonia. In Portogallo, le arance vendute da Lidl sono fornite proprio dalla Cacial.

"Sono un partner molto importante, che rifornisce i nostri supermercati di arance, clementine e limoni", ha dichiarato Pierre Silva, direttore acquisti ortofrutticoli di Lidl in Portogallo. La Cacial ha fornito a Lidl 41.500 tonnellate di agrumi negli ultimi cinque anni, il 35% delle quali è stato acquistato dai supermercati della catena nel nord del Portogallo.

Secondo portugalresident.com i due partner lavorano insieme da 10 anni.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto