Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Visita aziendale a Giaccio Frutta

Giugno ha ridonato alle drupacee il loro buon sapore, ma il prezzo ancora difetta

"Quest'annata si è presentata molto carica per tutte le drupacee e gli agricoltori si sono trovati a dover fronteggiare diradamenti importanti, che richiedono alti costi di manodopera. A oggi siamo nel vivo della raccolta, con le cultivar Big Top, Royal Glory e Romea; mentre per le albicocche è tempo di Orange Rubis la cosiddetta "faccetta rossa" mentre per le varietà tradizionali stiamo raccogliendo la Pellecchiella". Così riporta Antonio Giaccio dell'OP Giaccio Frutta a FreshPlaza.

"La raccolta delle drupacee è già cominciata a maggio, con le cultivar extra precoci allevate sotto tunnel, quali Big Bang (nettarina), Sagittaria (pesca a polpa gialla), Alexandra (pesca a polpa bianca) e Pricia (albicocca), per poi seguire con le cultivar precoci di nettarina, Big Bang, allevate in pieno campo; a giugno si è cominciato a raccogliere le cultivar precoci di percoca come ad esempio Egea".

"A causa delle incessanti piogge primaverili, è stato compromesso il grado Brix, non molto alto, delle cultivar precoci e precocissime; fortunatamente a giugno la situazione si è ribaltata, il clima è migliorato e il grado zuccherino è aumentato, ottenendo frutta estiva più dolce e aromatica".

Il manager osserva come oggi il consumatore richieda prodotti di qualità e preferisca mangiare poco ma buono. Allo stato attuale, percoche e pesche bianche trainano la domanda, sono apprezzate dal consumatore e ben ripagate dal mercato.

"Questa è la situazione attuale dei mercati: c'è una netta forbice di prezzo che remunera meno la frutta di calibro più piccolo, preferendo e ripagando meglio i calibri extra. Le quotazioni alla raccolta presentano una riduzione dei prezzi del 25% rispetto al 2018".

L'OP Giaccio Frutta è in fase di raccolta anche sulle susine, in particolare le cv. Sorriso di primavera e Goccia D'oro per quelle gialle, e la Profumata per le rosse. Soddisfacente il loro mercato, con elevata richiesta.

Antonio informa: "Contiamo di concludere le operazioni di raccolta verso la fine di ottobre; ciò è possibile grazie alle epoche di maturazione e di raccolta scalari e al vasto territorio che vanta zone litoranee e di montagna".

"Già da diversi anni siamo sempre più orientati verso packaging plastic free e abbiamo abbandonato le classiche cassette di legno; le confezioni di carta e cartone riciclabili stanno prendendo piede sempre più".

"Per far fronte a questo momento di crisi, noi puntiamo tutto sulla qualità del prodotto, sicuri del fatto che tale requisito rimanga quello maggiormente remunerato. Chiediamo perciò controlli più serrati sui prodotti importati: vorremmo maggiori controlli sulla tracciabilità del prodotto e sui residui ammessi, per avere certezza circa l'assoluto divieto di utilizzo di principi attivi non consentiti dalle direttive comunitarie. E' necessario incentivare le organizzazione di produttori e la cooperazione tra di esse: se le diverse OP si confrontassero e fossero più coese, sarebbe possibile fissare prezzi alla produzione più dignitosi".

Contatti
OP Giaccio Frutta soc. coop. agricola
Località Fontana
881041 Vitulazio (CE)
Tel.: +39 (0)823 990686
Fax: +39 (0)823 967621
Email: giacciofrutta@libero.it
Web: www.giacciofrutta.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto