Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'opinione di tre produttori di albicocche dell'Emilia Romagna

Prezzi bassi ma non drammatici. Il grandinato andrebbe tolto dai mercati

Tanto prodotto, anche il grandinato "leggero", con sovrapposizione fra nord e sud d'Italia, prezzi bassi ma non drammatici. Lo affermano tre produttori dell'Emilia Romagna, specializzati in albicocche.

Lady Cot, azienda Franchini

"Porto le mie albicocche al Mercato di Bologna da decenni - dice Massimo Franchini che coltiva 20 ettari a Casal Fiumanese in provincia di Bologna - e una buona qualità come quella del prodotto di questi giorni era da tanto che non la vedevo. I frutti lavorati vengono pagati attorno a 1,20 euro/kg, lavorate. Una cifra bassa, specie se relazionata alla qualità e ai costi; una quotazione, insomma, che non soddisfa".

Il commento dell'agricoltore: "I 2 euro sono solo per dare una idea del calibro, magari fosse il prezzo!"

"C'è  troppo prodotto - aggiunge - e addirittura anche il grandinato leggero. Ma chi stabilisce quando è leggero e quando più pesante? Il problema è che questa è un'annata in cui il grandinato non dovrebbe comparire, specie se le aziende hanno fatto l'assicurazione. Temo, infatti, che anche il prodotto coperto da assicurazione finisca sui mercati".

Franchini sta raccogliendo Lady Cot e precisa che calibro e qualità sono ottimi, mai visti a questi livelli. Anche Faralia è ai primi stacchi e si presenta bene. Secondo l'agricoltore, c'è anche una sovrapposizione fra nord e sud d'Italia e questo crea intasamento nell'offerta.

Più a valle, Fabrizio Casadio coltiva nel territorio di Imola (Bologna) e conferisce in cooperativa. "Credo che dal punto di vista dei prezzi ci possiamo collocare fra le due ultime annate, vale a dire fra il 2017 e il 2018. Il 2017 era stato disastroso, mentre il 2018 era andato meglio. Di certo non si fanno i salti di gioia, dovremmo riuscire a coprire le spese e guadagnarci qualcosa, ma non molto. Le quantità sono elevate".

Un altro agricoltore, di Cesena, afferma: "Conferisco ai mercati all'ingrosso di Milano e Bologna. Ho un buon prodotto ben lavorato e, nell'ultima vendita, ho ottenuto da 1 a 1,20 euro/kg. Si tratta di Lady Cot e Portici. Comunque, sui mercati c'è tanto prodotto e alcuni poco organizzati non riescono a vendere".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto