Prevista tendenza al rialzo nei prezzi dell'avocado

Quest'anno, il mercato europeo ha sperimentato una netta riduzione nei volumi di avocado perché Sudafrica e Perù, i due principali paesi di fornitura per l'Europa, hanno inviato meno prodotto.

Attualmente, a quasi metà della stagione sudafricana, Craig Lewis, direttore commerciale della Halls South Africa, afferma che i volumi di avocado quest'anno sono nettamente più gestibili rispetto al 2018.

"Sicuramente, è una stagione molto diversa in termini di prezzo rispetto alle fluttuazioni di mercato registrate l'anno scorso. I prezzi degli avocado a buccia verde sono stati più stabili rispetto alla stagione precedente, cominciando inizialmente su un livello di prezzo più basso del 2018, ma conservando poi una coerenza - spiega Lewis - che è risultata in prezzi superiori a quelli dell'anno scorso a partire da più o meno metà aprile fino ad oggi".

"Per quanto riguarda gli Hass, la prima parte della stagione ha sperimentato prezzi più bassi rispetto al 2018, ma nel giro di un paio di settimane sono arrivati a livello e ci si aspetta che aumentino, mentre l'anno scorso il prezzo ha mostrato un declino fino ad agosto".

Lewis continua aggiungendo che quest'anno dovrebbe verificarsi un aumento della domanda, sulla scia dei grandi volumi della scorsa stagione, che hanno aumentato la consapevolezza circa questi frutti tra i consumatori. Sebbene sia troppo presto per dirlo, l'impegno maggiore in termini di marketing dell'Organizzazione mondiale degli avocado rivolto ad altre regioni europee, come l'Italia, dovrebbe contribuire positivamente al consumo e anche paesi come la Germania stanno assistendo a un aumento della domanda.

La maggior parte dei frutti va agli impianti di maturazione"
Halls è conosciuta per la sua coerenza nel mercato del prodotto pronto al consumo (cioè al giusto grado di maturazione per essere mangiato subito, NdR), una tendenza che quest'anno prosegue con successo. "La maggior parte dei nostri frutti viene inviata agli impianti di maturazione, sia di nostra proprietà che dei fornitori di servizi dei nostri clienti dettaglianti".

L'anno scorso la rete di Halls ha venduto 32mila ton di avocado in Europa, provenienti dalle aziende agricole di proprietà in Sudafrica e dai produttori partner globali. "Ormai da anni riforniamo i nostri clienti per 365 giorni all'anno; l'unica differenza è la crescita rapida dei nostri volumi in questi ultimi 12 mesi, dovuta all'espansione dei nostri impianti di maturazione e all'ampliamento della nostra portata geografica".

Halls ha notato una buona crescita anche presso i produttori partner in Kenya e Colombia; Lewis sottolinea come la nuova sede a Madrid abbia permesso una fornitura più costante da Spagna, Messico e Israele.

Attualmente, l'attività è in transizione verso una produzione a maggioranza Hass nelle sue operazioni sudafricane. "Fuori dal Sudafrica abbiamo una maggioranza di volumi a buccia verde, con un rapporto 60/40, ma stiamo investendo per invertire la tendenza a favore degli Hass. Abbiamo nuovi progetti sia nelle nostre aziende agricole che in quelle dei nostri produttori partner, che nei prossimi 5 anni aumenteranno significativamente la produzione di Hass".

La società ha aumentato la sua presenza in paesi europei e ha sede a Rotterdam, Parigi, Marsiglia, Madrid, Francoforte, oltre che nella sede principale originale a Kent, in Gran Bretagna.

Contatti:
Craig Lewis
Halls South Africa
Tel: +27 13 753 5700
Email: info@halls.co.za
Web: http://www.halls.co.za/


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto