Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Slovacchia: flessione nei prezzi delle patate

"La produzione domestica promette bene. Abbiamo patate a sufficienza, ed è per questo che il prezzo sta diminuendo gradualmente. Nelle ultime due settimane, abbiamo registrato un calo di 0,10-0,15 euro e questa tendenza continuerà nel prossimo periodo. Il livello di prezzo potrebbe stabilizzarsi già a luglio".

A dichiararlo è Juraj Mačaj, membro della presidenza della Camera di Agricoltura e Alimentazione della Slovacchia (SPPK). In Slovacchia, il prezzo delle patate ha raggiunto uno dei suoi livelli più alti degli ultimi vent'anni a causa delle condizioni climatiche sfavorevoli durante la stagione produttiva 2018.

Secondo l'Ufficio statistico, mentre ad aprile dell'anno scorso il prezzo medio pagato era di 0,60 euro al kg, ad aprile di quest'anno ha raggiunto 0,95 euro al kg, ovvero un aumento del 60% quasi rispetto a un anno prima. Eva Sadovská, agronomo e analista per l'Associazione degli Agricoltori slovacca (SFD), ha dichiarato che ci sono stati altri problemi con la produzione, oltre al clima secco. Vent'anni fa in Slovacchia la raccolta delle patate avveniva su 32mila ettari, ma oggi tale superficie coltivata è stata ridotta a 7.500 ettari.

Secondo Emil Macho, presidente di SPPK, le patate si dovrebbero coltivare su almeno 11mila o 12mila ettari: "Per far sì che ciò accada, avremmo bisogno del supporto dello stato. In questo senso siamo indietro rispetto ai paesi vicini".

Fonte: ujszo.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto