Opportunita' per limoni, mele e kiwi cileni nei mercati internazionali

La campagna cilena per agrumi e mele sta andando straordinariamente bene. I volumi superano le aspettative, il che significa che la regione è pronta a rifornire diversi paesi del mondo. Considerando la minore disponibilità in Europa, un importatore ritiene che ci siano grandi opportunità in futuro.

"Il Cile sta avendo una buona campagna agrumaria, con solo l'Argentina come un grande concorrente", afferma Astrid Antillon, condirettore della Tropical Republik.

"I prezzi degli agrumi argentini sono più alti poiché la loro produzione è stata influenzata da fattori ambientali e fisiopatie. I controlli fitosanitari cileni e il confine naturale andino hanno impedito a parassiti e malattie di influenzare la produzione cilena con le varietà di limoni Fino ed Eureka, ad alto contenuto di succo, buccia sottile, aspetto sano, colore e grande resistenza ai tempi di transito. Le varietà cilene raccolgono la domanda europea quando i limoni domestici sono finiti in estate con gli ultimi Verna spagnoli, che non sono una delle varietà preferite dai consumatori, a causa della buccia spessa e del minore contenuto di succo".

All'inizio della stagione degli agrumi cileni c'erano alcune preoccupazioni, dato che i prezzi interni erano molto alti e molti produttori raccoglievano i limoni senza il grado richiesto di maturazione: "Questo ha portato a pensare che ci sarebbe stata meno quantità disponibile per l'esportazione, e invece i dati produttivi segnano circa il 10% in più rispetto allo scorso anno. In questo momento i prezzi rimangono stabili, con una tendenza a scendere".

"Vediamo con grande ottimismo che i nostri limoni giungono in ottime condizioni a tutte le migliori destinazioni per i prodotti cileni, come il Giappone, la Corea, gli Stati Uniti e l'Asia in generale, che parlano della buona qualità dei prodotti cileni".

"Rispetto al passato, il Cile si è professionalizzato molto nei processi di raccolta e post-raccolta e anche in termini di standard fitosanitari, il che consente di raggiungere ulteriori destinazioni e mercati più esigenti in termini di qualità", afferma Antillon.

"Ciò ha anche portato a una grande stagione per la mela cilena, in particolare nel mercato cinese, che ha superato le nostre aspettative in termini di volume. La Royal Gala di produzione cilena è stata un grande successo, in Cina, grazie alla sua resistenza, dolcezza e ottima colorazione. Il fatto che ci siano pochissime quantità di Royal Gala disponibili in Europa certamente ci aiuta. La varietà cilena offre a tutti gli importatori europei una solida alternativa se sono alla ricerca di un buon rapporto qualità-prezzo e vogliono coprire le richieste quando i loro stock sono esauriti".

Secondo Antillon, anche i kiwi cileni stanno facendo una campagna eccellente, con una domanda molto buona da parte del mercato cinese e di altri mercati emergenti. "Questi stanno lentamente sostituendo la domanda europea, che sta diventando meno interessante a causa del basso livello dei prezzi offerti. Ma questi frutti non sono tutto ciò che abbiamo a disposizione a Tropical Republik; importiamo ed esportiamo ananas, banane, uva, ciliegie, diversi tipi di frutta, avocado, mango e molti altri prodotti!"

Sebbene Astrid operi attualmente dai Paesi Bassi, le sue radici sono in realtà in America Latina. "Sono io stessa costaricana e ho fatto il giro del commercio di prodotti freschi per tutta la mia vita. Questa esperienza significa che non conosco solo i frutti e le verdure del mio paese, ma anche di altri paesi di lingua spagnola. Il mio obiettivo è quello di collegare rivenditori e fornitori di prodotti di alta qualità. Attraverso partnership strategiche e alleanze di produttori, Tropical Republik offre un'ampia offerta di prodotti freschi dall'America Latina e dalla Spagna verso l'Europa e altre destinazioni. Le origini sono Perù, Brasile, Colombia, Ecuador, Costa Rica, Guatemala, Messico, Caraibi, Spagna e Cile. Siamo sempre disponibili a introdurre nuovi clienti nella nostra rete di coltivatori, poiché siamo situati nei Paesi Bassi e miriamo ad essere un ponte tra l'America Latina e il mondo".

Contatti:
Astrid Antillon
Tropical Republik
Tel: + 31 (0) 6 400 62 180
Email: a.antillon@tropicalrepublik.com  
www.tropicalrepublik.com

Henk Van Hameren
Tel: +31 6 55 18 76 86
Email: H.vanhameren@tropicalrepublik.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto