Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Al via la nuova raccolta di cipolle nella Valle della Loira

Val'Prim ha sempre valorizzato il suo territorio e infatti produce il 40% delle sue cipolle nella Valle della Loira (Francia). Piantate e seminate lo scorso febbraio, sono pronte per essere raccolte. Dalla fine di giugno alla fine di agosto, verranno raccolte nella regione più di 3.000 tonnellate di cipolle, che finiranno nei nostri piatti.

L'azienda Val'Prim commercializza aglio, cipolle, scalogni e punta a controllare tutta la produzione.

Le cipolle sono state piantate e seminate lo scorso febbraio. Per 4 mesi sono cresciute compatibilmente con le condizioni meteo, che sono risultate più o meno temperate (alternanza tra sole, pioggia e periodi di freddo). Ora il tempo è bello, le cipolle hanno raggiunto la maturazione ed è tempo di raccogliere.

Durante l'estate, Val'Prim prevede un volume di 3.000 tonnellate di cipolle locali. Dopo la selezione, saranno imballate nel sito Val'Prim di Longué-Jumelles, con il marchio "Cuisine". Questi prodotti locali di qualità saranno poi venduti in molti negozi in Francia, pronti per essere cucinati e degustati.

La ricerca per limitare gli impatti ambientali e garantire un prodotto di qualità
Per rispondere alle preoccupazioni dei consumatori e ridurre l'impatto ambientale, Val'Prim sperimenta da diversi anni metodi alternativi all'uso di prodotti per il trattamento delle colture. Su questa linea, l'azienda spera di migliorare il valore HEV (High Environmental Value) riducendo l'uso di fitofarmaci e preservando le qualità del prodotto e del suolo. Quest'anno, per convalidare i risultati raggiunti, Val'Prim ha infatti creato una coltura a residuo zero.

Per maggiori informazioni: 
Claudia Choisnet
S.A.S. Val’Prim
Zone Anjou Actiparc 
rue de la plaisance 
49160 Longue-Jumelles (Francia)
Tel.: +33 (0) 2 41 40 30 80 
Email: marketing@valprim.fr


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto