Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il maltempo in Europa fa crollare i consumi e abbassa i prezzi

Bilancio negativo per la campagna dei meloni e delle angurie di Almeria

Con la campagna dei meloni e delle angurie coltivati in serra giunta quasi alla fine ad Almería, il bilancio della stagione è negativo. Il meteo in Europa è stato piuttosto freddo e piovoso, quindi il consumo di questi frutti, che dipende fortemente dalla temperatura, non è stato particolarmente elevato. La conseguenza è che i prezzi sono rimasti bassi ma, nell'ultima settimana, ci sono stati alcuni leggeri aumenti, specialmente nel caso della mini anguria striata.

Fine della campagna
Secondo un rapporto dell'Osservatorio Prezzi e Mercati dell'Andalusia, diversi operatori commerciali della provincia di Almeria, che avevano programmi e contratti firmati con grandi distributori, sono stati costretti ad acquistare angurie a un costo superiore rispetto al prezzo di vendita, per riuscire a rispettare i loro impegni.

La situazione del mercato europeo (destinazione della maggior parte delle produzioni di Almeria) è ancora frenata dalle avverse condizioni meteo e, sebbene le temperature probabilmente questa settimana aumenteranno, le angurie in serra di Almeria potrebbero non arrivare in tempo, e potrebbero essere sostituite da quelle provenienti da altre origini.

Promozioni a destinazione
Nelle ultime settimane, le grandi catene europee di supermercati hanno svolto delle attività di promozione delle angurie, principalmente per quelle di piccole dimensioni, anche se per ora i prezzi all'origine non mostrano segni di ripresa, e Almeria attualmente sta producendo dimensioni più grandi.

La concorrenza si fa più dura con l'aumento delle temperature e le angurie di Almeria devono sempre competere con la produzione coltivata in campo aperto a Murcia, Siviglia, Valencia o Ciudad Real, mentre aumentano anche le importazioni di anguria dalla Grecia, dall'Italia o dal Marocco.

Mercato spagnolo
Le cose sono state finora più facili per i meloni spagnoli, dato che il mercato interno è la loro destinazione principale. Questo è in particolare il caso della varietà Piel de Sapo, il cui prezzo ha raggiunto oltre 60 centesimi al chilo, nelle ultime settimane. Le condizioni climatiche in Spagna hanno portato a un aumento della domanda.

In aumento la domanda di pomodori
A partire da questa settimana, Almeria sta riducendo significativamente l'offerta di pomodori coltivati in serra, poiché le produzioni estive stanno gradualmente arrivando con un pomodoro di ottima qualità.

Nei prossimi mesi, la maggior parte dei Paesi europei avrà anche le proprie produzioni e, pertanto, i pomodori di Almeria perderanno quote di mercato.

Fonte: lavozdealmeria.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto