India: imposti dazi su 28 prodotti USA, anche mele e mandorle

Sono 28 i prodotti made in USA su cui l'India ha deciso di imporre dazi. L'annuncio arriva in risposta al rifiuto di Washington di esentare Delhi da tasse più alte sulle importazioni di acciaio e alluminio. I nuovi dazi arrivano a toccare in alcuni casi anche il 70% e colpiscono - fra gli altri - prodotti come mandorle e mele.

Nel giugno del 2018 erano state annunciate dall'India tariffe fino al 120%, ma i negoziati commerciali avevano poi ritardato la loro attuazione. Mentre all'inizio di questo mese, Donald Trump aveva annunciato che gli Stati Uniti si stavano ritirando dal trattato commerciale preferenziale con l'India. Il commercio bilaterale USA-India valeva 142 miliardi di dollari nel 2018, un aumento di sette volte dal 2001, secondo i dati americani. Ma il valore di 5,6 milioni di dollari di esportazioni indiane - precedentemente esenti da dazi doganali negli Stati Uniti - sarà colpito ora che il Paese ha perso proprio il trattamento preferenziale secondo il Sistema di preferenze generalizzate (Gsp) americano.

Fonte: SkyTG24


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto