Andamento dei prezzi delle mele in alcuni paesi dell'Europa orientale

Monitorando i prezzi delle mele su diversi mercati, la EastFruit ha registrato degli aumenti, soprattutto in Moldavia, dove la mela di qualità Renet Simirenko è rincarata di quasi il 25% nel periodo di riferimento, con la varietà Aydared è aumentata di oltre il 20%. L'aumento del prezzo è stato rilevato anche per varietà come Golden Delicious e Granny Smith.

Anche in Ucraina le mele dii alta qualità sono diventate più costose, ma l'aumento dei prezzi non è stato così significativo come in Moldavia. Le varietà Aydared, Renet Simirenko e Gala sono aumentate in media dal 10% al 15%.

L'andamento al rialzo dei prezzi nel segmento delle mele è stato rilevato anche nella Federazione Russa, ma i venditori sono riusciti a ritoccare i prezzi di vendita solo per alcune varietà e fino ad un massimo del 5% di rialzo.

Per quanto riguarda gli assortimenti disponibili durante il periodo di riferimento, l'intera gamma è ancora disponibile in Ucraina e sul mercato della Federazione Russa. Allo stesso tempo, in Paesi come Polonia, Bielorussia e Georgia, la gamma di varietà sul mercato è risultata limitata.

Basse quotazioni all'ingrosso per le mele in Polonia e Ucraina
I prezzi più bassi nella regione sono risultati, come avvenuto in precedenza, quelli delle mele all'ingrosso in Polonia e Ucraina, dove i prezzi massimi per le mele sono stati inferiori ai 50 centesimi di dollaro per 1 kg, e le mele di qualità della varietà Aydared in Polonia sono state vendute a non più di 0,16 dollari/kg.

Inoltre, nella settimana uscente è stato possibile acquistare mele relativamente a buon mercato nei mercati della Moldavia e della Bielorussia, dove i prezzi massimi per i prodotti di alta qualità non hanno superato 0,60 dollari/kg.

Casi eccezionali tra i Paesi della regione oggetto di monitoraggio, sono risultati i prezzi di alcune varietà di mele d'importazione di alta qualità  sul mercato del Tagikistan e dell'Uzbekistan, che hanno raggiunto il livello di 3,0-6,0 dollari/kg entro la fine del periodo di riferimento. Tuttavia, gli analisti del progetto sottolineano che le vendite di tali prodotti costosi sono risultate molto basse.

Fonte: east-fruit.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto