Nuova gamma zucchino Syngenta: innovazione e risposte per la filiera italiana

Da molti anni la coltura dello zucchino è al centro delle attività di Ricerca & Sviluppo di Syngenta, azienda leader di mercato su questa coltura, che vanta oltre 150 anni di esperienza nel settore delle sementi orticole. 

"I nostri programmi di breeding dello zucchino si focalizzano sulle esigenze tecniche e merceologiche del mercato italiano nei più importanti segmenti di questa coltura per offrire al mercato una gamma di varietà altamente performanti e ad elevato valore aggiunto, garantendo al mondo produttivo e alla filiera la disponibilità di genetica performante e in continua evoluzione" dichiara Giuseppe Circella, Product Specialist Cucurbitacee di Syngenta.

Zefiros

Recente risultato di questo intenso e continuo programma di lavoro di Ricerca & Sviluppo sono le ultime introduzioni che completano l'ampia e affermata gamma dello zucchino Syngenta in Italia: Zefiros nel segmento verde da pieno campo, Logos nel segmento verde protetto, Dolmas nel segmento Grey, Floridus nel segmento fiorentino-romanesco, Cordelia nel segmento chiaro cilindrico, Kathrina nel segmento chiaro clavato, Caprice nel frutto tondo.

Kathrina

Un ampio assortimento presentato nel nuovo Catalogo 2019 consultabile e scaricabile dal sito  che include anche notizie e curiosità sulla coltura, interessanti informazioni di mercato, ultime tendenze di consumo, trend tecnici e colturali, prospettive future e note tecniche.

Dolmas

"Syngenta continuerà a investire sullo zucchino e a mantenere alto il focus su questa importante coltura in Italia. L'attuale gamma commerciale è il risultato di un lungo e meticoloso processo di miglioramento genetico e di sperimentazione che permette di selezionare le nuove varietà ibride da proporre sul mercato i cui punti di forza sono, sanità di pianta e resistenza genetica verso i principali virus e l'oidio, tolleranza a fattori di stress abiotici, portamento di pianta, resa e stabilità produttiva, qualità di frutto e conservabilità in post-raccolta" conclude Giuseppe Circella.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto