Francia: numero record di aziende agricole convertite alla produzione biologica

La Francia, il Paese più importante dell'UE come produzione agricola, lo scorso anno ha aggiunto quota 5.000 aziende biologiche, superando il numero massimo di 4.200 del 2016 e 2017. Lo ha affermato l'Agence Bio in un rapporto annuale del mercato.

Il numero di aziende bio è aumentato del 13%, fino a 41.600, pari al 9,5% di tutte le aziende agricole francesi. L'area agricola dedicata al biologico è aumentata dal 17% raggiungendo i 2 milioni di ettari, pari al 7,5% di tutti i terreni agricoli. Nel settore delle colture, l'area dedicata al biologico è aumentata del 31% a 514.000 ettari, ovvero il 4,3% dell'area di coltivazione nazionale.

"Abbiamo compiuto un passo avanti ", ha affermato Philippe Henry, agricoltore e presidente della Agence Bio. "Prima non era consuetudine convertire al biologico, ora è diventato normale".

I prezzi deboli per il grano convenzionale, i sussidi per l'agricoltura biologica e gli investimenti nella filiera hanno spinto più agricoltori a cambiare, secondo Agence Bio, e le conversioni non hanno riguardato soltanto il segmento dei cereali con i rendimenti più alti.

Tuttavia Reuters.com spiega che la quota di terreni agricoli biologici in Francia, rappresenta ancora solo metà dell'obiettivo del 15% che il governo ha fissato per il 2022.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto