Bert Vanweddingen, di Cherryfarm

Belgio: prime ciliegie precoci attese tra qualche giorno

La stagione delle ciliegie ricomincerà a breve, in Belgio. "La stagione precoce promette bene. Abbiamo avuto qualche temporale questa settimana, ma fortunatamente non ci sono stati danni. Quest'anno la stagione comincia con due settimane di ritardo, visto che il clima è stato più variabile. La media stagione è anch'essa un po' in ritardo in luoghi dove ci sono state gelate, ma nel periodo di picco ci saranno ciliegie in abbondanza". A sostenerlo è Bert Vanweddingen, della belga Cherryfarm.


A sinistra la varietà di ciliegie Folfer; a destra il figlio di Bert vicino a un ciliegio di varietà Samba.

"L'anno scorso abbiamo avuto una buona stagione, ma il caldo estremo ha danneggiato le ciliegie un po' più morbide. Ecco perché la nostra società si è dedicata a quelle più dure, quest'anno. In ogni caso abbiamo alcune varietà più morbide per cominciare la stagione, ma quando i buyer preferiscono i duroni, dobbiamo rispondere adeguatamente".

Kordia
Sebbene si continui a investire nello sviluppo di nuove varietà, la ciliegia Kordia resta la più importante in questa stagione. "Abbiamo cominciato con la Folfer, la Samba, la Summit e poi la Kordia e termineremo con la Regina - continua Bert - Negli ultimi anni notiamo che la produzione delle mele sta lasciando sempre di più il passo a quella delle ciliegie. I produttori ora piantano solo varietà Club di mele oppure passano alla produzione di ciliegie e pere".

Sfide
"Una delle sfide maggiori per il futuro riguarda la mosca della frutta Drosophila suzukii. L'anno scorso non ci ha dato troppo fastidio, fortunatamente, perché la mosca non si è potuta moltiplicare a causa del caldo, eppure questo piccolo insetto continua a essere un problema importante nella produzione. Inoltre, anche la carenza di manodopera genera problemi. Attualmente stiamo lavorando con dei raccoglitori romeni, ma alcuni produttori lavorano già con gli ucraini. Dobbiamo cercare braccianti sempre più lontano e - conclude Bert - sta diventando più difficile anche trovare personale preparato".

Contatti:

Bert Vanweddingen
Cherryfarm
Sint-Kristinastraat 12
3800 Brustem – Belgium
+32 11 68 39 46
Email: info@cherryfarm.be    
Web: www.cherryfarm.be 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto