Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bonduelle acquisisce una fabbrica di alimenti surgelati in Russia

Il Gruppo Bonduelle annuncia di aver acquisito gli asset industriali della società di produzione di verdure surgelate LLC SHOCK, situata nella regione di Belgorod (Russia).

Una forte presenza in Russia
Dalla metà degli anni '90, Bonduelle è commercialmente presente sul mercato russo con il cibo surgelato e in scatola. Nel 2004, l’azienda ha delocalizzato in Russia la produzione di ortaggi in scatola, costruendo uno stabilimento nella regione di Krasnodar (nel sud del Paese) e nel 2012, con l'acquisizione di un impianto esistente nella stessa area.

Bonduelle gestisce 10.000 ettari di terreni agricoli per la fornitura dei suoi stabilimenti produttivi. Con una leadership indiscussa nelle conserve vegetali, attraverso i marchi Bonduelle e Globus, e una brand awareness superiore all'80%, il Gruppo sta rafforzando le sue posizioni in Russia e nella Comunità degli Stati Indipendenti (CIS).

Un'area agricola eccezionale
Situato in una rinomata regione agricola - clima temperato, terreni particolarmente fertili (zona centrale delle cosiddette “terre nere”) - questo sito industriale accelererà lo sviluppo dell’industria del surgelato della Bonduelle nei mercati sopra citati, attraverso una produzione di alta qualità.

Surgelati: un mercato in crescita in Russia
Negli ultimi anni, il mercato russo del surgelato ha registrato una crescita significativa, sostenuta dal Gruppo Bonduelle attraverso le importazioni (principalmente Francia e Polonia). Questo mercato sta beneficiando del crescente interesse dei consumatori per le soluzioni pronte al consumo a valore aggiunto. Questo investimento consentirà al Gruppo di essere presente anche nel segmento di mercato del mono prodotto vegetale e dei mix semplici, la cui importazione è vietata a causa dell’embargo.

Un graduale aumento della capacità produttiva
Questo sito di produzione, il cui costo iniziale di acquisizione e gli investimenti aggiuntivi rimangono limitati, garantirà una produzione annua da 6.000 a 10.000 tonnellate di verdure surgelate, entro 3 anni. Circa 50 dipendenti fissi lavoreranno nel sito e Bonduelle collaborerà con la comunità agricola locale, sviluppando il suo know-how in pratiche agricole rispettose dell'ambiente.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto