Confagricoltura Piacenza: pomodoro da industria, allarme per il disastro nei campi per il maltempo

"Le operazioni di trapianto sono notevolmente rallentate e le piantine da pomodoro da industria già in campo mostrano segni di estrema sofferenza. La situazione è talmente grave che può compromettere le rese produttive". Questo il commento di Giovanni Lambertini, presidente della Sezione di Prodotto Pomodoro da Industria di Confagricoltura Piacenza e di Confagricoltura Emilia-Romagna a seguito delle insistenti piogge che hanno flagellato la provincia nelle scorse ore, soprattutto nella Val Tidone e nella Val d'Arda.

Campo di pomodori da industria allagato a Mottaziana  

Le precipitazioni degli ultimi giorni si sono presentate in seguito a settimane caratterizzate da una piovosità intensa e grandinate che avevano, come denunciato da Confagricoltura, già messo in ginocchio anche il comparto ortofrutticolo.

"Purtroppo i danni nei campi sono gravi" commenta l'associazione degli agricoltori che ha ricevuto segnalazioni da chi coltiva pomodoro da industria e cereali e come mostrano le foto scattate a Mottaziana dell'associato Rodolfo Milani. "Per il pomodoro da industria è ovviamente presto per i bilanci – spiega Lambertini – però rileviamo difficoltà e danni tali da far modificare il calendario delle operazioni già pianificate e ipotizzare interventi che aumenteranno i costi, avendo comunque la difficoltà di poter eseguire detti interventi e con il rischio di effettuarli in ritardo".

Fonte: Piacenza Sera


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto