Pak Choi della Franconia ora in vendita all'ingrosso e al dettaglio

Pomodori, cetrioli, peperoni e melanzane sono le colture principali primaverili nelle serre della Franconia, in Germania. A intervalli regolari, tuttavia, vengono testati nuovi tipi di ortaggi. Inoltre, da quest'anno l'azienda agricola Seischab, con sede a Norimberga, ha inserito una nuova referenza nella sua gamma: il Pak Choi, o cavolo cinese.


L'azienda familiare Seischab comprende sia coltivazioni in campo aperto che in serra.

"Mio figlio ha avuto l'idea di includere il Pak Choi nell'assortimento. I giovani vogliono sempre fare qualcosa di nuovo. Di tanto in tanto, gli orticoltori devono sperimentare", spiega il proprietario Thomas Seischab. L’azienda familiare non è l’unica nella regione a coltivare il Pak Choi; altre due aziende della Franconia producono l’originale coltura asiatica.

Sensibilità della coltura
Si raccoglie da circa 2 settimane in campo aperto, e la campagna dovrebbe concludersi all'inizio di novembre. Seischab: "La pianta cresce molto rapidamente, l'unico problema è la sua sensibilità ai parassiti, che finora ci ha sorpresi".


Pak Choi fresco della Franconia.

All'ingrosso e al dettaglio
I grossisti e i dettaglianti regionali hanno già mostrato interesse per le verdure prodotte localmente. "E' già possibile trovare il Pak Choi confezionato in 2/3 unità nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari regionali. Nel mercato all'ingrosso di Norimberga, tuttavia, i prodotti sono venduti principalmente in confezioni da 10".

Le prime vendite risultano buone, dice il coltivatore. "Stiamo sperimentando, ma le vendite non sono ancora così importanti. Quando si riuscirà a coinvolgere anche il settore della vendita al dettaglio, allora amplieremo gradualmente la nostra produzione", conclude.

Contatti:
Thomas Seischab
Gemüsebau Thomas Seischab
Am Knappsteig 41
90427 Nürnberg
Email: info@seischabgemuese.de 
Web: www.seischabgemuese.de 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto