Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il maltempo non da' tregua: un altro weekend sotto la pioggia

Dopo settimane di continua instabilità e temperature al di sotto della media stagionale, l'Italia non sembra ancora liberarsi dalla morsa del maltempo. Anche il prossimo weekend, infatti, sarà connotato dall'arrivo della bassa pressione, che riporterà piogge e temporali anche di forte intensità sulla nostra Penisola.

Il picco di questa nuova ondata di maltempo si registrerà già dalle prime ore di sabato 25 maggio nelle regioni settentrionali, per poi spostarsi verso il Centro Italia. Domenica 26 maggio, il vortice raggiungerà le regioni meridionali, dando così luogo a temporali con probabilità di forti grandinate.

A pagarne le conseguenze, tra gli altri, sono gli agricoltori cui si consiglia di adottare, nei prossimi giorni, ogni possibile tecnica di protezione e prevenzione dai danni, specie sui frutteti di stagione.

Una nota di 3bmeteo.com spiega perché questo maggio sia così piovoso e anomalo: "Questo mese è tra i più freddi e piovosi degli ultimi 30 anni, con pressoché totale assenza di anticicloni sul Mediterraneo. Tutto ciò perché il grande ciclone, solitamente presente sul Polo Nord (detto Vortice Polare), risulta molto indebolito: i suoi 'frammenti', ovvero vortici più o meno freddi, vengono così sparpagliati sulle medie latitudini anche europee, dove il tempo si mantiene instabile e fresco. Gli anticicloni non riescono a proteggerci in quanto o defilati in pieno Atlantico o sbilanciati sul Nord Europa. Di fatto, mentre la Scandinavia ha registrato temperature quasi estive, gran parte dell'Europa centro-meridionale ha invece sperimentato nubifragi, grandinate e allagamenti, Italia compresa. Non sono contemplate modifiche sostanziali di questo quadro prima di fine mese".

Foto dalla pagina Facebook di Canale 58.

Nella giornata di ieri, 23 maggio 2019, si sono verificate violente grandinate in Molise e Campania. Campobasso, ad esempio, intorno alle 13, è stata colpita da estremi eventi meteorologici che hanno ricoperto di grandine strade e campi, provocando così danni alle colture. Fenomeni simili anche per le province di Avellino (Monte Partenio) e Benevento (Valel Caudina e Mediocalore), areali dove la temperatura è scesa sino a 5,7°C.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto