Una nuova generazione di regolatori di temperatura per la frutta disponibile sul mercato

Il regolatore MC2-FC appartiene alla terza generazione di dispositivi simili per la frutta, proposti dalla olandese VDH. Il dispositivo è fornito delle ultime tecnologie e caratteristiche innovative e comprende un touch screen per una lettura facilitata. Inoltre, possiede anche dei processori veloci, efficienti e accurati e una rete ethernet, utilizzata per una comunicazione rapida e stabile.

Nello sviluppo del regolatore MC2-FC sono state incluse la competenza e la conoscenza di varie parti, tra cui specialisti, installatori e utenti finali. L'azienda ha proceduto così per tutti i regolatori VDH.

E' importante notare che i parametri e le impostazioni del regolatore MC2-FC sono liberamente accessibili. Questa accessibilità permette all'utente finale di non doversi affidare ai fornitori o installatori dei dispositivi per la loro regolazione.

Comunicazione flessibile
Si è deciso di alloggiare il regolatore in un contenitore di forma e dimensione identica a quello del precedente regolatore FC 785-PC. Perciò, il regolatore FC 785-PC ora può essere facilmente sostituito con la versione MC2-FC.

Il nuovo regolatore è unico nella comunicazione tra i regolatori FC 785-PC e il sistema MC3-Fruit. Tale comunicazione significa che il regolatore MC2-FC può essere incluso nei regolatori FC 785-PC o nella rete e sottorete dei sistemi MC3-Fruit.

Oltre a controllare il raffreddamento, il dispositivo MC2-FC regola anche la ventola, lo sbrinamento e qualsiasi umidificatore. Lo sbrinamento può essere eseguito naturalmente, elettricamente o con gas riscaldato. Ci sono diversi contatori separati che vengono utilizzati per le azioni o impulsi di raffreddamento, per i tempi di raffreddamento e per misurare quanti litri di acqua sono presenti.

Fasi e raffreddamento
Il regolatore MC2-FC presenta tre fasi durante il raffreddamento. Al primo stadio, il processo viene eseguito secondo le specifiche. Il raffreddamento comincia non appena la temperatura della cella diventa troppo alta. Ciò significa che il raffreddamento viene eseguito su base relè durante la fase di stoccaggio e che i regolatori in una rete cominciano il raffreddamento uno dopo l'altro e non lavorano contemporaneamente.

Grazie a questo, è possibile utilizzare una piccola parte della capacità del compressore durante la fase di stoccaggio. Nella fase di attesa, la cella è raffreddata solo quando c'è bisogno di immettere gas riscaldato in un'altra cella. Quest'ultima sarà sbrinata mediante il gas riscaldato.

Input e output
Il regolatore MC2-FC possiede cinque ingressi per sensori di temperatura, che possono essere usati anche per input digitali. Inoltre, il regolatore presenta anche cinque relè. Se ci dovesse essere bisogno di più ingressi o relè, il regolatore MC2-FC può essere ampliato. Tale espansione viene effettuata utilizzando un modulo di estensione opzionale, grazie al quale si possono aggiungere al regolatore MC2-Fc altri 16 ingressi per i sensori di temperatura e 12 relè.

Il dispositivo è controllato in remoto tramite VASP, che consente l'accesso a diverse funzioni. Tra queste, anche quelle di controllo avanzato, come la registrazione e l'impostazione di allarmi.

Per avere maggiori informazioni sul regolatore MC2-FC, come specifiche e manuali, potete cliccare qui.

Per maggiori informazioni:
VDH Products
Tel: +31(0)50 302 89 00
Email: sales@vdhproducts.nl
Web: www.vdhproducts.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto