Sjraar Hulsman, di The Greenery:

Mercato degli asparagi ben equilibrato

Attualmente, le vendite di asparagi stanno andando ragionevolmente bene nei Paesi Bassi. "Quest'anno abbiamo avuto una festa della mamma un po' più fredda, con formazioni di prezzo da ragionevoli a buone". A dichiararlo è Sjraar Hulsman, di The Greenery.

"La domanda è arrivata prevalentemente dal mercato domestico. Tuttavia, c'è stata anche un po' di domanda proveniente dalla Germania. Lì si sono verificate delle carenze dovute a un clima più freddo. Allo stesso tempo non abbiamo ottenuto prezzi estremi, nonostante le carenze. Per esempio, non abbiamo ancora visto prezzi all'asta superiori ai 6 euro".

"I prezzi all'asta per gli asparagi variano al momento tra 4 e 4,50 euro. Fortunatamente non abbiamo registrato prezzi bassi come l'anno scorso. Il mercato si è mantenuto ragionevolmente in equilibrio". 

"Ciò ancora una volta dimostra che l'anno scorso ha fatto storia a sé stante. Le temperature costantemente elevate hanno infatti originato una stagione breve e intensa".

Il venditore di asparagi continua: "I consumatori pensano sempre che il tempo degli asparagi sia tra Pasqua e la Pentecoste. Fortunatamente, la Pasqua è stata alta quest'anno. La situazione fa sperare che il mercato si mantenga buono per un discreto periodo". 

"Attualmente ci sono molti produttori che hanno posto teli di protezione sui loro campi per evitare che le temperature dei letti diventino troppo alte. Finora le notti sono state ragionevolmente fresche. La produzione non è stata troppo abbondante, ma le temperature stanno aumentando ed è previsto un clima nuvoloso".

Da due anni, ormai, i supermercati hanno in offerta asparagi di II classe. Secondo Sjraar, ci sono due modi di vedere le cose. "Può dimostrarsi un'aggiunta gradita all'assortimento".

"Tuttavia, una condizione importante è che gli chef di frutta e verdura spieghino bene cosa fare con questi asparagi. Se è la prima volta che un consumatore si imbatte in questo prodotto, potrebbe anche avere un'impressione meno positiva".

The Greenery sta promuovendo gli asparagi a maggio e lo sta facendo attraverso la piattaforma Verse Oogst (www.verseoogst.nl). L'hashtag è #snacksperge.

Per portare attenzione su #snacksperge, un camion speciale visiterà diverse città nella zona Randstad dei Paesi Bassi. "E' molto piacevole vedere le reazioni".

"Ci sono ancora molte persone che non hanno mai mangiato asparagi. Il consumo medio è di solo 800-900 grammi pro capite. Quindi è importante spazzare via tutti gli ostacoli al consumo".

Secondo il commerciante, anche il mercato degli asparagi verdi è migliorato. "Per molto tempo c'è stata una grande fornitura di asparagi verdi spagnoli. Ora, tuttavia, sul mercato è subentrato il prodotto olandese".

"Mi aspetto che per questo prodotto i prezzi comincino ad aumentare. Gli agricoltori che hanno investito in varietà verdi di qualità saranno avvantaggiati. Anche gli asparagi pelati si stanno vendendo bene - conclude Sjraar - Ogni anno si vendono sempre più asparagi di questo tipo".

Contatti:
Sjraar Hulsman 
The Greenery 
Tel: +31 (0) 180 656 979 
Email: s.hulsman@thegreenery.com  
Web: www.thegreenery.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto