FruitMasters:

Buone le vendite di mele sul mercato domestico olandese, piu' difficolta' per le pere

Il clima caldo e secco dell'estate scorsa ha lasciato il segno sulla stagione delle pomacee di quest'anno. Eppure il direttore per l'approvvigionamento e le vendite dell'olandese FruitMasters, Zweer van Aalsburg, continua ad avere speranze. "In termini di prezzo, la stagione delle Elstar è andata piuttosto bene. Queste mele saranno vendute all'asta a fine giugno. Considerando che i livelli di prezzo erano tra 1,07 e 1,12 euro per i calibro 70 e tra 1 e 1,15 euro per il calibro 75, non ci possiamo lamentare".

"Le mele Fuji vengono vendute a prezzi tra 0,63 e 0,70 euro e anche le Jonagold si vendono a prezzi equi. All'interno dei Paesi Bassi, le vendite di mele sono state buone per tutta la stagione. Anche la qualità è stata buona. Tuttavia, è chiaro che questo mercato è diventato una questione domestica. Ad avere la peggio sono stati i frutti di dimensioni troppo grandi per l'esportazione".

"Per quanto riguarda le pere, il clima secco ne ha inficiato la qualità, sia in termini di dimensioni che di shelf life. I lotti variano tra quelli di qualità buona a quelli più scarsi. In qualità di FruitMasters abbiamo il vantaggio geografico di potere irrigare le pere, dal Betuwe al nord. Le nostre pere della Zelanda, nel frattempo - continua Zweer - sono state tutte smaltite".

"Per quanto riguarda i prezzi, la stagione delle pere per i frutti di dimensioni più piccole e di II classe è stata particolarmente difficile. Tuttavia, per le pere di buone dimensioni e di qualità migliore i livelli di prezzo sono stati piuttosto equi, con 0,50-0,60 euro. Naturalmente, la mancanza del mercato russo continua a farsi sentire, ma in ogni caso la domanda è stata piuttosto ampia. Germania, Spagna e Regno Unito al momento mostrano una buona domanda. Anche l'export verso destinazioni più lontane è andato bene, anche se si sta gradualmente concludendo".

"Solitamente, a partire da metà giugno si può notare una riduzione nei volumi di vendita perché molti cominciano a scegliere i frutti estivi, ma per quel momento la maggior parte delle pomacee sarà uscita dal mercato".

Secondo il direttore commerciale non si è verificata una pressione sul mercato dovuta alla disponibilità di pomacee d'importazione. "Le prime mele Jazz sono già arrivate e le Gala cominceranno questa settimana. Tutto, in ogni caso, è inviato in base ai contratti prestabiliti di fornitura. Lo stesso vale per l'import delle pere. I produttori d'oltremare sanno che in Europa sono disponibili pomacee in abbondanza e vogliono sicurezza, pertanto non invieranno niente senza avere prima preso accordi".

Contatti:
Zweer van Aalsburg
Fruitmasters
Deilseweg 7
Postbus 222
4190 CE Geldermalsen, the Netherlands
Tel: +31 345 57 88 08
Email: Z.vanAalsburg@fruitmasters.nl  
Web: www.fruitmastersholland.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto