Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Emulsione per inattivare i batteri patogeni su ortaggi per la IV gamma

I ricercatori della Chungnam National University (Corea del Sud) hanno utilizzato un'emulsione di olio essenziale di chiodi di garofano (CB) con cloruro di benzetonio (BEC) (CBB, 0,02% CB + 0,002% BEC) per inattivare due batteri patogeni, Salmonella Typhimurium e Listeria monocytogenes, inoculati su pak choi, o meglio noto come cavolo cinese, lavorato come prodotto di IV gamma. Il trattamento con CBB ha ridotto le popolazioni di S. Typhimurium e L. monocytogenes di 1,97 e 2,00 log CFU/g, rispettivamente.

Le riduzioni logaritmiche con il trattamento CBB sono risultate maggiori di quelle ottenute con ipoclorito di sodio alla stessa concentrazione (0,02%). L'inattivazione dei due patogeni sulla superficie del cavolo cinese è stata confermata mediante microscopia elettronica a scansione. Inoltre, dopo il trattamento con CBB, il numero di batteri aerobi totali sul cavolo cinese di quarta gamma confezionato con film multistrato di poliammide è stato significativamente ridotto durante la conservazione in atmosfera modificata (5% O2, 10% CO2).

"Il grado di imbrunimento del cavolo cinese è risultato inferiore per il trattamento CBB/MA rispetto ad altri trattamenti. In particolare, i campioni CBB/MA hanno presentato i punteggi di valutazione sensoriale più elevati in termini di qualità - concludono i ricercatori - pertanto, il lavaggio CBB e conservazione in atmosfera modificata può migliorare la sicurezza microbica e prolungare la durata di conservazione del cavolo cinese di IV gamma".

Fonte: Jun-Beom Park, Ji-Hoon Kang, Kyung Bin Song, 'Clove bud essential oil emulsion containing benzethonium chloride inactivates Salmonella Typhimurium and Listeria monocytogenes on fresh-cut pak choi during modified atmosphere storage', 2019, Food Control, Vol. 100, pag. 17-23.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto