Avvisi

La clessidra



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le cose davvero importanti nel ciclo delle cassette IFCO sono invisibili agli occhi

Il ciclo logistico di un imballaggio riutilizzabile in plastica sembra a prima vista banale: le cassette vengono inviate da IFCO al produttore di beni alimentari, il quale le utilizza per consegnare i suoi prodotti al distributore. A sua volta, il punto vendita riconsegna gli imballaggi ormai vuoti a Centro Distributivo e da qui nuovamente ad IFCO, perché le sanifichi e le reimmetta in circolo.

"Sembra facile, no? - ci dice Eleonora Gemini, Country Manager IFCO per l'Italia - E invece non c'è nulla di più complesso. Le variabili in gioco sono tantissime. A cominciare dal formato della cassetta (solo noi in Italia ne abbiamo ben 42 per la frutta e la verdura!), al suo colore, al loro utilizzo (frutta e verdura, carne , pesce, pane, solo per citarne alcuni), alle priorità di consegna e movimentazione a seconda della stagionalità o disponibilità dei prodotti, a possibili errori di inventario... Insomma, siamo soggetti a una pletora di fattori aleatori, tale per cui ci stiamo attrezzando per semplificare e automatizzare tutto il possibile".

Eleonora Gemini

In occasione di Macfrut 2019, IFCO ha presentato in diretta la sua nuova app, MyIFCO che consente di catalogare all'istante pallet che possano contenere sia casse grandi che piccole e di diverse tipologie. Basta inquadrare la pila di cassette per ottenere lo scorporo del pallet nei rispettivi colori e codici identificativi, il che facilita notevolmente sia l'utilizzatore (che si semplifica la compilazione della bolla d'accompagno), sia chi deve restituire le cassette alla IFCO (perché può accatastare alla rinfusa, senza dover operare una selezione in partenza dei vari formati/codici), sia IFCO stessa in quanto conosce perfettamente la composizione dei pallet in arrivo e può lavorare in una logica di priorità delle operazioni di sanificazione.

L'obiettivo è dunque quello di offrire servizi a valore aggiunto per ogni anello della catena di utilizzo e fornitura delle cassette. "E' vitale monitorare costantemente i propri processi per continuare ad ottimizzarli - aggiunge la manager - La app è solo il primo passo di processi che potrebbero diventare completamente automatizzati, con ingente risparmio in termini di costi di manodopera e azzeramento del rischio di errore umano. In Svizzera, per esempio, dove il 100% della Gdo utilizza il sistema IFCO, l'automatizzazione è già una realtà. Purtroppo spesso si dimentica che ciò che è davvero importante, è invisibile agli occhi. Sono i processi che sottostanno al nostro sistema logistico e distributivo quelli che fanno la reale differenza per gli utilizzatori, non solo come è fatta la cassetta in sé"

Non è un caso, quindi, che IFCO sia cresciuta esponenzialmente sul mercato italiano, con centri di smistamento a Brescia, Cesena e Catanzaro. Ma ci sono altri mercati già molto maturi (come il Nord Europa, gli States o il Giappone), alcuni in evoluzione (come Russia e Sudafrica), e altri che stanno esplodendo a ritmi vertiginosi (come la Cina), dove IFCO propone con successo il suo sistema di movimentazione delle merci.

Gemini sottolinea: "Nel nostro servizio Full Service noi igienizziamo tutte le cassette che ci ritornano indietro, nessuna esclusa. Ciò consente il pieno rispetto di tutti gli standard fitosanitari e igienici in vigore nel mercato interno e in quelli di destinazione estera dei carichi. Siamo orgogliosi di informare che il ciclo di lavaggio è completamente chiuso, ai fini del risparmio idrico".

In un'epoca in cui la plastica sembra essere messa in discussione a prescindere, la manager ricorda che: "La filiera della plastica, se ben gestita, e soprattutto riutilizzabile e completamente riciclabile, non costituisce assolutamente un problema ambientale. Le nostre cassette riutilizzabili, tra l'altro, sono concepite proprio per un uso intensivo e ripetuto (fino a 120 volte) del medesimo materiale di partenza (cioè senza immettere nuova plastica nell'ambiente), con tracciabilità completa di ogni singolo elemento. A fine vita, inoltre, sono perfette per essere totalmente riciclate in nuove casse!".

Contatti:
IFCO SYSTEMS ITALIA
Corso Stati Uniti, 18b
35127 Padova (PD) - Italia
Tel.: (+39) 049 8538401
Email: infoIT@ifco.com 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto