Il Consorzio di Terlano in prima fila nel lancio di un packaging 100% cartone

VOG: il nuovo packaging completamente senza plastica

Nella costante ricerca di metodi e processi più rispettosi dell'ambiente, il Consorzio VOG è pronto a lanciare ora il primo vassoio da 4/6 mele completamente in cartone.

La nuova linea di confezionamento è già operativa, e le prime mele saranno confezionate nel nuovo vassoio 4 frutti monocartone nei prossimi giorni. E' Biosüdtirol, associata al Consorzio VOG, la cooperativa che invierà le prime pedane in modalità "test" ad alcuni clienti.

Da tempo è in atto da parte del VOG una ricerca sistematica con l'obbiettivo di ridurre l'uso della plastica "usa e getta", sostituendola con materiali biodegradabili, compostabili o riciclabili. E' pronta ora la prima applicazione pratica, grazie anche all'impegno di Biosüdtirol, che per prima ha voluto avviare la sperimentazione con test di produzione, lavorazione e vendita, sulla base di una richiesta pressante dei clienti del prodotto biologico. Questo ha portato alla realizzazione di una nuova linea di confezionamento che permette di confezionare foodtainer da 4 frutti, sempre in cartone microonda, ma che non necessitano più l'uso del film estensibile in plastica, ma realizzati al 100% in cartone.

Un problema da risolvere era insito nella doppia funzione del vassoio: sigillare la confezione e proteggere i frutti, ma anche mostrare il prodotto, a vantaggio del consumatore che deve effettuare una scelta. Rispetto al foodtainer coperto con film estensibile, il vassoio con copertura in cartone non permette facilmente il "controllo visivo" del contenuto. Lo studio è stato rivolto pertanto anche in questa direzione, con la realizzazione di un layout ad hoc, che permetta comunque di vedere sufficientemente il prodotto.

"I consumatori del biologico sono super sensibili a questo tema. Siamo contenti del risultato ottenuto, che valuteremo sulla base del feedback dei nostri clienti", commenta Werner Castiglioni, direttore della cooperativa Biosüdtirol.

Nei prossimi giorni i primi clienti esporranno il nuovo packaging sugli scaffali, tra cui l'azienda irlandese Begley's. "Da anni cercavamo un imballaggio "plastic free", specialmente per il formato che offriamo di più, ovvero i 4 frutti. Siamo orgogliosi di essere stati tra i primi che sono stati informati dal gruppo VOG di questa possibilità, abbiamo visto i test e subito confermato l'ordine", parole di Greg Begley.

"Il primo passo è fatto – afferma Gerhard Dichgans, direttore del consorzio VOG – ora stiamo valutando soluzioni alternative, offerte dall'industria del packaging, che vogliamo ringraziare per avere sviluppato proposte praticabili in risposta alle esigenze della nostra clientela. Vogliamo essere pronti per l'inizio della nuova campagna melicola con ulteriori linee di imballo per vassoi da 4/6 frutti '100% cartone, pianificate nelle altre cooperative del gruppo VOG."


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto