Le clementine sudafricane arrivano sulla costa orientale statunitense

Cominciano le spedizioni di clementine dal Sudafrica al Canada orientale.

"Negli ultimi 10 giorni abbiamo raccolto la merce e questa settimana ci stiamo concentrando sulle spedizioni", afferma Mario Masellis della ditta d'importazione Catania con sede a Mississauga, Ontario. "La qualità e i calibri sembrano davvero buoni - i livelli di Brix sono compresi tra 10-11,5 e l’acidità è 0.9-.1,1. Condizioni davvero perfette".

Le clementine vengono spedite dal Sudafrica nella regione canadese fino a ottobre.

Aumento dei volumi
Quest'anno, c'è un leggero aumento delle forniture. "Le clementine classiche sono aumentate rispetto all'anno scorso, probabilmente dall'8 al 9%," afferma Masellis. "Non è che le piantagioni siano aumentate di molto, sembra piuttosto che siano migliori le condizioni di coltivazione - con minori precipitazioni".

A competere con la frutta sudafricana ci sono le importazioni dall'Argentina e dal Cile. "A volte i rivenditori insistono su una sola regione per le forniture, perché hanno avuto successo in passato", afferma Masellis.

Restrizioni sui pesticidi
Per quanto riguarda gli agrumi, sembra che ci sia un cambiamento nella documentazione richiesta per le importazioni. "La sicurezza alimentare e i documenti relativi richiedono ulteriori certificazioni e hanno molte più restrizioni su alcuni pesticidi, in determinati mercati", afferma Masellis. "L'Europa ha quasi raggiunto un livello di tolleranza zero sugli agrumi e questo sta causando una pressione su alcuni coltivatori perché siano più inflessibili rispetto al loro metodo di controllo delle fitopatie. L'Europa è in prima linea, ma penso che sia solo una questione di tempo, prima che vengano presi in esame i livelli minimi di residui presenti su alcuni frutti in Canada".

Domanda nella media
Nel frattempo, la domanda di clementine è rimasta nella media. "Fino a quando non cambierà il tempo, non ci sarà una grande richiesta, purtroppo", afferma Masellis. "L'anno scorso abbiamo ricevuto delle richieste prima, perché il tempo era cambiato".

Ciò pone i prezzi a un livello relativamente stabile, e simili a quelli dell'anno scorso.

Guardando al futuro, Masellis anticipa i primi arrivi di clementine e mandarini, nelle prossime tre settimane. "Speriamo che il tempo cambi e la domanda cresca, così sarà disponibile nei supermercati una nuova categoria di merce", afferma Masellis.

Contatti: 
Mario Masellis
Catania Worldwide
Tel: +1-416-236-9394
Email: sales@cataniaworldwide.com 
Web: http://www.cataniaworldwide.com/


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto